Cristina Buccino e il tuffo alle Maldive che fa sognare i suoi fan

Cristina Buccino tuffo
 

Cristina Buccino, il tuffo alle Maldive che fa sognare i suoi fan. La bellissima calabrese continua a sorprendere con i suoi post su Instagram.
Cristina Buccino, splendida modella ed ex naufraga dell’Isola dei Famosi, continua a stupire i suoi follower con foto e video alquanto piccanti. Soprattutto nell’ultimo periodo la Buccino condivide contenuti sorprendenti e soprattutto difficili da non apprezzare. Considerata una delle donne più sexy  ma soprattutto una delle più desiderate del nostro Paese. Mora e dal fisico scolpito, nessuno resiste al suo fascino. Al momento la bellissima Cristina prosegue la sua vacanza, dopo essere stata a Dubai, alle Maldive. Ed è proprio qui che la Buccino ha registrato un video di un tuffo nelle acque tropicali.

LEGGI ANCHE: Cristina Buccino sexy a Dubai, curve mozzafiato in bella mostra

Cristina Buccino e il video del tuffo nelle acque meravigliose delle Maldive

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Leave everything behind and enjoy it …🌅 @ayadamaldivesresort

Un post condiviso da Cristina Buccino 🇮🇹 (@cribuccino) in data:

Un video di spalle, con protagonista il suo lato b e il meraviglioso tramonto delle Maldive. In questa ripresa si vede la Buccino intraprendere un tuffo nella piscina sovrastante il mare. Alcuni follower hanno commentato il tuffo discreto, molti invece hanno apprezzato la bellezza della Buccino. “Tu ci fai svenire così” “Come sei bella” commentano alcuni utenti sotto il post e in pochi minuti il video ha superato le 20mila visualizzazioni. La Buccino ama pubblicare sui suoi social tantissimi video e scatti, che rendono il suo profilo Instagram uno dei più seguiti. Merito sicuramente delle sue notevoli forme e del suo fisico perfetto, che la modella mette spesso in mostra attraverso le sue foto.

Per conoscere in tempo reale tutto quello che c’è da sapere a proposito della bellissima Cristina Buccino, una delle donne più belle, amate e chiacchierate per moltissimi italiani: CLICCA QUI