foto-scandalose-cimitero-pomeriggio-5

Scandalo a Firenze nel cimitero: foto bollenti, accusati di atti osceni e vilipendio, la storia a Pomeriggio 5.
Pomeriggio 5, la striscia pomeridiana condotta da Barbara D’Urso come sempre si occupa in prima battuta della cronaca e tra i tanti fatti di attualità oggi il team della regina di Canale 5 si è occupata anche di un caso particolare ossia di foto “particolari” scattate dentro ad un cimitero in provincia di Firenze. Pare che tre persone, due uomini e una donna, la quale travestita da suora, abbiano scattato delle foto a luci rosse proprio in questo luogo sacro e, ovviamente, i residenti si sono infuriati.

Leggi anche: Pomeriggio 5, Barbara D’Urso e lo scoop sul delitto di Cogne, come è morto Samuele

Servizio foto scandalistico al cimitero: cosa è successo a Firenze

L’inviata di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 si trova così fuori dal cimitero in provincia di Firenze dove queste tre persone hanno scattato delle foto pornografiche: “Tombe profanate a Vinci, in provincia di Firenze dove un passante ha assistito ad una scena in cui una donna travestita da suora si distende sulle lapide facendo foto scandalose. Immediatamente sono arrivati i Carabinieri e i tre sono stati denunciati per atti osceni e vilipendio delle tombe. Sembra un cimitero quasi abbandonato ed è facile entrare, questo non toglie che all’interno ci siano dei defunti che riposano e non deve essere trasformato in un set per foto oscene.  Un servizio fotografico hot insomma per dei siti. Abbiamo sentito ovviamente anche i parenti dei defunti che si sono ovviamente detti infuriati a riguardo”. Barbara D’Urso chiosa: “Ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma di tanti posti dovete proprio andare in un cimitero dove ci sono i cari defunti di altre persone? Andate altrove”.

Per sapere tutto su Barbara D’Urso, Pomeriggio 5 e le anticipazioni dei servizi di oggi CLICCA QUI