Ambra Angiolini dedica
Ambra Angiolini, la dedica per una persona speciale: non è Massimiliano Allegri

Ambra Angiolini ha fatto una dedica speciale al suo ex, Francesco Renga, padre dei due suoi figli, in occasione della Festa del Papà.
Ambra Angiolini
, la nota attrice ed il suo ex compagno, Francesco Renga, il famoso cantante, nonostante si siano separati da tempo, sono rimasti in buoni rapporti, per mettere soprattutto serenità nella vita dei due loro figli: Jolanda e Leonardo. L’attrice adesso è felicemente fidanzata con l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri ed anche Francesco Renga è legato ad un’altra donna. L’ex coppia però è stata molto seguita dai loro fan e per questo motivo, oggi 19 marzo 2019, in occasione della Festa del Papà, il gesto di Ambra per Francesco non è passato inosservato.

Ambra Angiolini, la dedica per una persona speciale: non è Massimiliano Allegri

In occasione della Festa del Papà, Ambra Angiolini ha fatto una dedica speciale al suo ex compagno e padre dei suoi figli, Francesco Renga. Nonostante la loro storia d’amore sia finita, i due sono rimasti in buoni rapporti, soprattutto per la serenità dei loro figli. Tramite il suo profilo Instagram, Ambra ha postato uno scatto dei suoi due bellissimi figli avuti con il cantante, Jolanda e Leonardo. La didascalia ha attirato l’attenzione di tutti:

“Grazie papà” ed il nome di Francesco, seguito dal nome del papà della famosa attrice. Una piccola dedica, ma il pensiero è stato davvero dolce. Tantissimi i commenti dei suoi seguaci: tra complimenti, auguri ed emoticon di cuori, Ambra ha catturato l’amore e l’attenzione di tutti per questo bel gesto. Ambra e Francesco, nonostante siano impegnati con altre persone, hanno un ottimo rapporto e questo gli fa davvero tanto onore.

In primavera 2019 Ambra ritornerà in tv con una nuova miniserie che andrà in onda su Canale 5, Il Silenzio dell’Acqua. La bella attrice sarà affiancata nella fiction da Giorgio Pasotti.

Per ulteriori news su Ambra Angiolini, Francesco Renga, la loro carriera e le loro vite private—> CLICCA QUI