Pomeriggio 5, bagno a luci rosse tra Soleil e Sarah: la storia da Barbara D’Urso

barbara-durso-pomeriggio-5-soleil-sarah

Isola dei Famosi 2019, approfondimento a Pomeriggio 5 con anche il bagno a luci rosse tra Soleil e Sarah.
Torna oggi, martedì 19 marzo 2019, l’appuntamento con Pomeriggio 5 e il “caffeuccio” di Barbara D’Urso. Tanti gli argomenti in programma, ma la conduttrice esordisce con un augurio speciale: “Oggi offro simbolicamente un caffé a tutti i papà del mondo, io non ce l’ho più, lo sapete, ma vi ricordo di celebrarli sempre, sia i papà che i nonni”.

Leggi anche: “Live – Non è la D’Urso”, ospiti e cast della seconda puntata

barbara-durso-pomeriggio-5-soleil-sarah

Isola dei Famosi 2019: l’approfondimento a Pomeriggio 5

Barbara D’Urso procede così con la spiegazione degli argomenti che affronterà oggi nel suo spazio pomeridiano: “Oggi in esclusiva per voi vi svelerò qualche nuovo ospite di Live Non è la D’Urso, ma non solo. Parleremo dell’Isola dei Famosi 2019 con l’eliminazione di Paolo Brosio per ben due volte: dall’isola classica e dall’isola che non c’è. Poi c’è stato un bagno a luci rosse tra Soleil e Sarah, io non ho seguito la diretta perché stavo facendo le prove, ma oggi capiremo di più”.

Pomeriggio 5: ospite Luigi Di Maio

Ovviamente spazio anche alla cronaca e Barbara D’Urso spiega: “Dopo la pagina dedicata all’Isola dei Famosi 2019 avremo un momento speciale, vi ricordate Sergio, 58 anni che viveva in un tugurio morso dai topi cacciato di casa perché gay? Stava malissimo, una di voi però, Loredana, ci aveva scritto offrendo la possibilità a Sergio di vivere con lei a Salerno. Tutti abbiamo sperato che le cose andassero per il meglio, non solo sono andate bene le cose, ma c’è di più!  Torneremo poi a parlare del caso dell’omicidio-suicidio di Modena in cui una signora si è lanciata dal decimo piano con un bambino in braccio. Poi spazio anche alla politica oggi avremo in diretta Luigi Di Maio, cosa che mi rende molto felice”.

Per ulteriori news su Barbara D’Urso e Pomeriggio 5–> clicca qui