Brigitte Nielsen in lacrime

Non è la D’Urso, Brigitte Nielsen in lacrime: “E’ la più grande gioia per noi”. La bellissima attrice non ha resistito e si è commessa in diretta.
Barbara D’Urso torna in prima serata in Tv con la seconda puntata del grande show: Live – Non è la D’Urso. Gli ospiti del programma serale sono celebri star. La prima a fare il suo ingresso è Brigitte Nielsen. Bellissima attrice, modella, conduttrice televisiva danese naturalizzata italiana. Una star internazionale che inizia la carriera da giovanissima. Negli anni ’80 inizia sfilando sulle passerelle più importanti, a tal punto da essere super richiesta dagli stilisti. In poco tempo però riesce a farsi notare anche all’interno del mondo del cinema, recitando al fianco di star hollywoodiane come Silvester Stallone e Arnold Schwarzenegger. Famosa in Italia principalmente per aver interpretato la “strega cattiva” nella serie “Fantaghirò” e per aver condotto al fianco di Pippo Baudo il “Festival di Sanremo” del 1992. Ieri come oggi, tutti parlano di lei. Stavolta però per aver preso una scelta molto coraggiosa. Motivo che l’ha vista in lacrime in studio davanti alla conduttrice Barbare D’urso.

LEGGI ANCHE: Live – Non è la D’Urso: ospiti e cast della seconda puntata

Non è la D’Urso, Brigitte Nielsen in lacrime davanti a tutti: il motivo

La bellissima Brigitte ha scelto di diventare mamma a 54 anni, una decisione che le è valsa non poche critiche. Tuttavia l’attrice oggi è felice e mamma per la quinta volta. Una gioia condivisa soprattutto stasera, all’interno del grande show della D’Urso dove ha mostrato, al mondo la sua bellissima bambina di 9 mesi, Frida. Per la prima volta in tv, insieme alla figlia, Brigitte non resiste e si commuove. La D’Urso nota lo stato d’animo della Nielsen che dichiara: “E’ la più grande gioia per noi avere questa bimba. Era difficile scegliere se portarla o meno in televisione. Ma so che tu – riferendosi alla D’Urso – ami i bambini piccoli e anche se la mia casa è a Los Angeles, anche l’Italia merita di vedere questa bellissima bambina“. La conduttrice, concorde ed emozionata per le parole da poco ascoltate replica: “Io, che sono una donna libera di testa, sono felice e d’accordo con la tua scelta d’amore di fare una bambina, con la fecondazione assistita, a 54 anni”. Questa decisione della Nielsen è stata molto criticata. L’attrice, in studio, ha infatti raccontato la sua storia, il dolore affrontato e pregiudizi per la sua età avanzata.

Per rimanere sempre aggiornato sugli ospiti, news, curiosità e tanto altro del nuovo programma di Barbara D’urso, Live Non è la D’Urso: CLICCA QUI