Uomini e Donne: Gianni Sperti in clinica, ecco per quale motivo

Uomini e Donne Gianni Sperti
Gianni Sperti, il noto opinionista di Uomini e Donne, si è recato in una clinica. Il motivo è davvero sorprendente. 

Uomini e Donne: Gianni Sperti in clinica, ecco per quale motivo
La figura di Gianni Sperti, insieme a quella di Tina Cipollari, è una delle colonne portanti di Uomini e Donne. Sono, infatti, tantissimi anni che l’ex marito di Paola Barale è l’opinionista dello show. Seduto accanto ai tronisti, il ballerino commenta ciò che accade in studio. Così come il programma, anche Gianni vanta un seguito davvero formidabile. Su Instagram, infatti, il pugliese conta all’incirca 975 mila followers. Ed è proprio su questo famoso social che, nella giornata di ieri, l’opinionista ha condiviso un video davvero pazzesco. Gianni, infatti, si è recato in una clinica per un motivo ben preciso. Nulla di grave, sia chiaro. Tuttavia, però, il perché è davvero sorprendente.

Per ulteriori news su Gianni Speri, Uomini e Donne, tutte le anticipazioni del programma, tutti gli scoop delle coppie ed, infine, tutto quello che c’è da sapere sul famoso dating show di Canale 5 –> clicca qui

Leggi anche –> Uomini e Donne, Gianni Sperti sotto accusa su Instagram: “Ma cosa hai fatto?”

Uomini e Donne, Gianni Sperti in clinica: ecco per quale motivo

Non è accaduto nulla di grave a Gianni Sperti. Piuttosto, il noto opinionista ha deciso di sottoporsi ad un trattamento di bellezza davvero ‘estremo’. Di cosa parliamo? Semplice! Della criosauna. Ovvero, un trattamento che permette di rassodare e bruciare le calorie del nostro corpo. Non è la prima volta che ne sentiamo parlare. Pochi mesi fa, infatti, anche la conduttrice del Grande Fratello Vip, Ilary Blasi, ha deciso di provarci. Ma non solo. Insomma, è diventata una vera e propria tendenza tra i vip. E così, ha deciso di provarlo anche l’opinionista di Uomini e Donne. Gianni, infatti, si lascia fotografare proprio mentre è in questa ‘cabina’. Dalla faccia è visibilmente provato. E non si può dare assolutamente torto. All’interno di questo macchinario, infatti, si raggiungono quasi 150 sotto lo zero. Tuttavia, però, si sa: chi bello vuole apparire, un po’ deve soffrire.