Masterchef 8, chi è Gloria Clama: età, vita privata e quel lavoro inaspettato

Masterchef 8, chi è Gloria Clama: età, carriera, vita privata e quel lavoro inaspettato

Masterchef 8, chi è Gloria Clama: età, carriera, vita privata e quel lavoro inaspettato
Masterchef 8, chi è Gloria Clama: età, carriera, vita privata e quel lavoro inaspettato

Questa sera, giovedì 4 aprile, alle ore 21.25 andrà in onda l’ultima avvincente puntata di Masterchef Italia. Tutti i telespettatori italiani rimarranno incollati al piccolo schermo per scoprire chi, a colpi di padelle e ricette prelibate, vincerà il famosissimo talenti di cucina. I finalisti rimasti in gara sono ben quattro e sono: Gilberto, favoritissimo che però ha attratto su di sé le antipatie del pubblico, Alessandro, Valeria una segretaria siciliana e Gloria definita la sergente di ferro. Ed è proprio di quest’ultima che vogliamo parlarvi. Conoscete davvero tutto di Gloria Clama? Se la risposta è no, siete nel posto giusto. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su Gloria, una delle quattro finaliste di Masterchef Italia.

Per essere sempre aggiornato su Masterchef Italia e tutti i suoi protagonisti allora CLICCA QUI

Masterchef 8, chi è Gloria Clama: età, vita privata e quel lavoro inaspettato

Gloria Clama, una delle quattro finaliste di Masterchef Italia 8, è nata nel 1978 ed abita a Paularo in provincia di Udine insieme a suo marito ed ai suoi due figli, Giulia e Cristian. La donna è molto legata al suo territorio d’origine e viene definita da tutti come il ‘sergente di ferro’ per via della sua forma mentis molto militaresca, frutto delle sue origini Asburgo-friulane. Il suo carattere forte è emerso tutto durante questa edizione di Masterchef, ciò però non toglie il fatto che Gloria abbia un cuore veramente grande, dedita al lavoro ed alla famiglia. Gloria infatti nella vita lavora come operaia mulettista in una fabbrica a Tolmezzo, in provincia di Udine. La sua passione per la cucina è nata grazie a suo marito Mirko che è stato Sous Chef nella semifinale del programma. Nonostante ciò, Gloria è molto umile e si definisce una autodidatta e definisce come suoi modelli ispirativi in cucina chef com Antonino Cannavacciuolo e Danilo Angé. Durante questa edizione Gloria ha avuto modo di raccontarsi ed in una sua dichiarazione c’è quella che è l’essenza di questa donna che è sempre volta a migliorarsi per sé e per i suoi figli: “Spero che questa esperienza mi aiuti ad aumentare la sicurezza in me stessa, credere di più in me ed essere un buon esempio per mia figlia: voglio essere orgogliosa di me stessa anche per lei”.