Ballando con le stelle, Milly Carlucci blocca gli applausi del pubblico e chiede il silenzio : il motivo

Ballando con le stelle, Milly Carlucci blocca gli applausi del pubblico e chiede il silenzio : il motivo.

milli carlucci blocca gli applausi silenzio
Ballando con le stelle, Milly Carlucci blocca gli applausi e chiede il silenzio

Ieri sera, 6 aprile 2019, è andata in onda la seconda puntata di Ballando con le stelle, lo show di Rai Uno dedicato al ballo, condotto da Milly Carlucci. Ma è stato un inizio di puntata decisamente diverso dal solito quello a cui abbiamo assistito. Durante la breve anteprima del varietà, che segue la fine del TG 1, la conduttrice ha espressamente chiesto al pubblico di non applaudire. È nel silenzio dei presenti in studio infatti che Milly Carlucci ha voluto ricordare il terremoto de L’Aquila, avvenuto esattamente 10 anni fa. Una data che resterà tristemente nei ricordi di tutti noi, e che la conduttrice ha voluto ricordare in un momento che è stato davvero toccante.

Per tutte le ultime news su Ballando con le stelle e i concorrenti in gara CLICCA QUI

Ballando con le stelle, Milly Carlucci blocca gli applausi del pubblico e chiede il silenzio : il motivo

“Vi ringrazio per questi applausi, ma vorrei iniziare questa serata con il silenzio”. Ancora un’apertura toccante per la trasmissione di Milly Carlucci, dopo il ricordo del giornalista Sandro Mayer del sabato precedente. La conduttrice ha interrotto gli applausi del pubblico in studio, chiedendo ai presenti di alzarsi e fare un minuto di silenzio, per i dieci anni dal terribile terremoto che colpì l’Abruzzo, devastando l’Aquila il 6 aprile 2019. Più di 300 morti, 16600 feriti e una città praticamente distrutta: un vero e proprio disastro, che ha causato danni calcolati per oltre 10 miliardi di euro.

Un momento molto toccante, in cui la conduttrice ha ricordato la tragedia con queste parole:” Sono passati 10 anni dal terremoto de L’Aquila, e tutti noi vogliamo ricordare, ancora una volta, chi in quella circostanza ha perso la vita. Le famiglie ferite, un intero territorio ferito e una città distrutta. Alziamoci tutti in piedi, ma senza applaudire.” Una richiesta di silenzio accolta dal pubblico in studio. Una scena davvero emozionante, quasi surreale. Milly Carlucci, non nascondendo la sua commozione, ha aggiunto: “Vogliamo augurarci con tutto il cuore che stia partendo il futuro a L’Aquila. Non dimentichiamo la gente che ha bisogno di un futuro. Dedichiamo un pensiero positivo, forte e pieno di energia alla speranza di un futuro per L’Aquila e per tutte le persone coinvolte in quel tragico evento”. Un messaggio positivo, quello della conduttrice, per infondere speranza in chi, ancora oggi, ha bisogno di aiuti per risollevarsi. Un doveroso inizio puntata lontano dalla solita allegria che denota il programma, ma che ha toccato il cuore dei telespettatori. Dopo le parole della Carlucci, il pubblico è rimasto in piedi per un po’, prima che la conduttrice lanciasse la pubblicità.

L’ospite speciale della serata

Dopo la commozione iniziale, è tornata la consueta leggerezza. Milly Carlucci ha presentato la giuria, capitanata come sempre da Carolyn Smith, e l’ospite speciale della serata: un grandissimo campione, per la prima volta nello show di Rai Uno, il Re Leone, Gabriel Omar Batistuta, che ha ballato con sua moglie Irina.

Leggi anche —>Ballando con le stelle, unconcorrente ed il suo trauma: “Non riesco a dormire”