Problemi di stitichezza? Ecco cosa fare per non soffrirne più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:46

Problemi di stitichezza? Ecco cosa fare per non soffrirne più.

Problemi di stitichezza? Ecco cosa fare per non averne più
Problemi di stitichezza? Ecco cosa fare per non soffrirne più

Ognuno di noi almeno una volta nella vita dovrà affrontare il problema della stitichezza. In questi casi andare in bagno diventa sempre più difficile, mentre il nostro corpo si appesantisce. Iniziamo col dire che la stitichezza in maniera occasionale si verifica quando c’è uno stile di vita molto sedentario, abitudini alimentari sbagliate e l’assunzione di alcuni farmaci. Mentre la stitichezza cronica si presenta soprattuto nelle donne e la causa può essere associata a stress, gravidanza, cambiamenti ormonali. Per evitare questo fastidioso problema è molto importante adottare delle corrette abitudini che favoriscono il transito intestinale. E’ importante dire però che, se i problemi di stitichezza si protraggono per più di due settimane, è necessario consultare un medico. Prima che passino due settimane però per evitare la stitichezza bisogna partire dall’apporre dei piccoli cambiamenti nelle abitudini giornaliere, soprattuto nella colazione.

Per ulteriori news d’attualità, di curiosità, di problemi e soluzioni ed, infine, tutti i dibattiti della nostra politica odierna –> clicca qui

Stitichezza: ecco i cinque rimedi naturali per combatterla

Vi proponiamo di seguito cinque semplici soluzioni naturali per combattere in modo efficace i problemi di stitichezza:

  1. Mezzo cucchiaio (5-7 g) di olio di oliva con mezzo cucchiaio di succo di limone a digiuno a prima mattina, prima di fare colazione: il composto agisce come un potente depuratore in grado di eliminare le tossine in eccesso nel nostro organismo. l’olio d’oliva poi stimola il movimento intestinale ed è un ottimo lassativo che pulisce le pareti dell’intestino.
  2. Mangiare cereali a colazione. Puntare però su prodotti naturali come ad esempio l’avena o il pane di segale che hanno un buon contenuto di fibra.
  3. Bere una bevanda naturale a base di aloe vera. Ecco gli ingredienti: 1 cucchiaio di gel di aloe vera (15 g) e succo di due arance.
  4. Mangiare il Kefir, ovvero un probiotico digestivo ottimo anche per chi è intollerante al lattosio. Unendo il Kefir con dei frutti naturali si ottiene un’ottima colazione per combattere la stitichezza.
  5. Infine ecco a voi la lista completa dei migliori frutti naturali per combattere il problema della stitichezza: Papaya, Pere, Fragole, Prugne, Ananas, Kiwi, Uva (con la buccia e i semi) e Fichi.

Fonte: viverepiusani.it