Piazzapulita, ospite denigra i rom: “Non sono come noi”, il conduttore si dissocia. Ecco cosa è successo nell’ultima puntata di Piazzapulita

piazza pulita ospite denigra rom
Piazzapulita, ospite denigra i rom: “Non sono come noi”, il conduttore si dissocia. Ecco cosa è successo nell’ultima puntata di Piazzapulita

Si parla ancora una volta del difficile tema dell’immigrazione. Un tema che sta facendo molto discutere e che, inevitabilmente, viene anche affrontato in tv. Anche il programma di attualità ‘Piazzapulita’ non è da meno e durante l’ultima puntata, andata in onda ieri 11 aprile su La7 affronta il tanto discusso tema dell’accoglienza.

Per rimanere sempre aggiornato su notizie di attualità e cronaca, clicca qui

Ospite denigra i rom

Tutto normale certo, peccato che una frase dell’ospite presente ha provocato un vero e proprio caos in studio. Ma entriamo nel dettaglio.
Nella puntata di ieri, 11 aprile, di ‘Piazzapulita’ si è tornato parlare di immigrazione e accoglienza. Ospite in studio c’era Simone Vandalo, un giovane proveniente da Casal Bruciato, luogo noto soprattutto perché durante i giorni scorsi è stato teatro di feroci discussioni e proteste. Il motivo? L’assegnazione di una casa popolare a una famiglia originaria della Romania.

Piazzapulita: “Non sono come noi”

Proprio su questo evento accaduto pochi giorni fa, Simone Vandalo ha espresso il suo parere dichiarando in maniera esplicita: “Certi rom sono cittadini italiani, ma non sono uguali a noi. Uguali non è il termine più giusto da usare”.
Un parere che non lascia nessun dubbio. D’altronde visto il clima attuale, possiamo dire tranquillamente che non è il solo a pensarla in questa maniera. Tanti, infatti, sono gli italiani che di accoglienza e di immigrazione non ne vogliono più sapere.
Ma la cosa che ha colpito tutti è la reazione del pubblico dopo aver udito le parole di Simone. Simone Vandalo, giovane fidanzato di Noemi, la quale quel giorno di proteste aveva occupato l’appartamento con il loro bambino di sei mesi, ha aizzato un vero e proprio clima di consenso tra il pubblico.
Gli spettatori, infatti, sentendo quelle parole di disapprovazione nei confronti della famiglia rom, si sono lanciati in uno scalpitante applauso.
Una reazione che ha lasciato molto perplesso il conduttore Corrado Formigli, il quale ha esplicitamente dichiarato di dissociarsi in maniera categorica dall’opinione del ragazzo presente in studio e dalla eccessiva reazione degli spettatori.

Leggi anche: Martina commenta un post Facebook di Salvini e viene subissata di insulti