Cattedrale di Notre Dame: cosa rappresenta e perchè è il simbolo della Francia
Cattedrale di Notre Dame: cosa rappresenta e perchè è il simbolo della Francia

La Cattedrale di Notre Dame è uno dei monumenti più famosi al mondo: scopriamo la storia del famoso luogo di culto di Parigi.
Oggi, 15 aprile 2019, è scoppiato un incendio nella cattedrale di Notre Dame a Paigi: uno dei monumenti più visitati d’Europa ha iniziato a bruciare e distruggere il suo interno in legno. Il motivo è giunto da alcuni pompieri presenti sul posto: l’incendio potrebbe essere legato ad alcuni lavori di ristrutturazione che erano in atto all’interno della struttura. Le fiamme continuano a divampare sul tetto dell’edificio e questa è una vera e propria tragedia per la Francia e per il mondo. Il culto cattolico di Parigi rappresenta una costruzione gotica tra le più celebri al mondo ed è uno dei monumenti più visitati in Europa. Scopriamo la sua storia.

Leggi anche: Parigi, incendio Cattedrale di Notre Dame: immagini agghiaccianti VIDEO

Cattedrale di Notre Dame: cosa rappresenta e perchè è il simbolo della Francia

La Cattedrale di Notre Dame è il simbolo di Parigi: si trova nel cuore della città ed è il monumento più visitato in Francia e in Europa. Patrimonio dell’UNESCO, la cattedrale è proprietà dello Stato ed il suo utilizzo è assegnato alla Chiesa cattolica. La sua costruzione è iniziata nel 1163, con lo stile architettonico del periodo gotico, ed è terminata un secolo dopo: fu condotta in due fasi e l’intera edificazione venne finanziata dalla Chiesa e dalla corona di Francia.

Potrebbe interessarti anche: Incendio Università di Lione in Francia: esplose tre bombole, ecco cos’è successo

è considerata il principale luogo di culto cattolico della città: conta un record di visite da circa 13,6 milioni di turisti e pellegrini proveniente da ogni parte del mondo. In quanto simbolo del cattolicesimo francese, fu colpita durante la Rivoluzione, tra il 1789 ed il 1799: tornò di proprietà della Chiesa nel 1801. Per ripararla dai danni subiti fu necessario una restaurazione della struttura. Il romanzo di Victor Hugo, “NotreDame de Paris”, che racconta la storia di Quasimodo ed Esmeralda, diede ancora più valore alla cattedrale. Così al termine dei lavori, nel 1864 fu consacrata ufficialmente.

La cattedrale di Notre Dame è stata protagonista della storia del paese: sul suo altare c’è stata l’incoronazione di Napoleone e la beatificazione di Giovanna d’Arco. Inoltre si sono svolte le esequie delle famose figure politiche della storia nazionale come De Gaulle e Mitterand. L’incendio che sta distruggendo l’importante struttura è considerata una vera e propria tragedia nel mondo della Chiesa e per la storia del Paese.

Per conoscere in tempo reale cosa sta accadendo in Francia—> CLICCA QUI