La Cattedrale di Notre Dame di Parigi ha subito ingenti danni dopo l’incendio della scorsa notte. Il popolo francese è affranto, addolorato per questa grave perdita. Il capo dei Vigili del Fuoco ha fatto sapere che la struttura è salva grazie al loro intervento ma, come era ipotizzabile, la Cattedrale è cambiata. Cambiata, sì, per non dire che è in condizioni disastrose. Ecco che spuntano alcune immagini all’alba di martedì 16 aprile, il giorno dopo l’incendio, in cui si vede come è diventata:

Notre Dame dopo incendio
Notre Dame, com’è adesso la Cattedrale

Notre Dame Parigi, com’è la Cattedrale dopo l’incendio

I danni sono gravi, le fiamme sono arrivate altissime ed hanno fatto crollare buona parte della struttura. La grande guglia e due terzi del tetto sono andati giù a causa delle fiamme. Come possiamo vedere dall’immagine, questa mattina la Cattedrale si presenta – dall’esterno – con i resti dell’incendio. La parte della facciata è completamente annerita, mentre ci sono ancora i vigili del fuoco a spingere con forti getti d’acqua. La buona notizia è che le opere d’arte conservate nella cattedrale si sono salvate. Per ora, non ci sono ancora riscontri su quelli che sono i danni all’interno della struttura. Anche se i vigili del fuoco hanno rassicurato che le cose non siano andate peggio del previsto e che, almeno in parte, sono riusciti a salvare il salvabile.

LEGGI ANCHE: Parigi, incendio Cattedrale di Notre Dame: immagini agghiaccianti VIDEO

Da Twitter invece arrivano anche foto dell’interno della Cattedrale di Notre Dame che ci mostrano quali sono i danni riportati. Almeno in parte.

  • Per tutti i dettagli e le news su Parigi e la Cattedrale di Notre Dame CLICCA QUI

Lavori in corso alla Cattedrale

Erano in corso lavori di ristrutturazione e, adesso, le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire l’accaduto per capire come sia successo. E, soprattutto, se la responsabilità sia riconducibile a qualche manovra sbagliata nei lavori.