Mal di stomaco: cause e rimedi per eliminare il dolore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Mal di stomaco: tutte le principali cause e i rimedi per eliminare o alleviare il dolore allo stomaco, uno dei disturbi più frequenti.

mal di stomaco cause e rimedi
Mal di stomaco: cause e rimedi per eliminare o alleviare uno dei disturbi più frequenti e fastidiosi.

Il mal di stomaco è un dei disturbi più frequenti che colpiscono il corpo umano. Spesso presente per brevi periodi passeggeri, nella gran parte dei casi il dolore allo stomaco è causato dalla cattiva digestione, in seguito a eccessi alimentari. Ma scopriamo qualcosa in più su questo fastidioso malessere, quali sono le principali cause e quali i rimedi più efficaci per eliminarlo velocemente.

Per tutte le informazioni dettagliate sui disturbi dello stomaco, le principali cause e i rimedi più efficaci per eliminarli CLICCA QUI

Mal di stomaco: cause e rimedi per eliminare o alleviare il dolore

I disturbi dello stomaco sono tra i più frequenti e fastidiosi. Sono vari i malesseri che possono interessare questa zona del corpo. Nel famoso “mal di stomaco” infatti sono compresi tantissimi sintomi con cui comunemente dobbiamo fare i conti. Dall’acidità di stomaco ai crampi, dalla nausea al meteorismo: i malesseri che interessano l’apparato gastrico sono davvero tanti, pertanto non è sempre facile risalire alla causa reale del problema per un non esperto. Né è semplice trovare i rimedi giusti per liberarsi dal fastidio.

Forse ti interessa anche leggere —>Pancia piatta: 5 alimenti per sgonfiare la pancia e dire addio al gonfiore

Nella maggior parte dei casi, però, i mal di stomaco sono spesso dei malesseri passeggeri, dovuti a un’alimentazione poco salutare o troppo abbondante. Non c’è quindi per forza una patologia gastroenterica dietro a questo genere di dolore. Ma nel caso questo persistesse, è consigliabile consultare un medico per analizzare più a fondo la questione e, se fosse necessario, sottoporsi ai vari esami previsti. Il più delle volte però, come abbiamo detto, il mal di stomaco è un problema che non deve allarmare, ma sicuramente deve spingere chi ne soffre a rivedere le sue abitudini alimentari. L’alimentazione e lo stile di vita sono fondamentali per la prevenzione di questo disturbo, come tanti altri che quotidianamente ostacolano la nostra salute fisica. Se si è soliti soffrire di mal di stomaco, è opportuno iniziare a mangiare cibi “tollerabili” per il nostro apparato digestivo.

Le cause del mal di stomaco possono essere varie. Oltre alla cattiva alimentazione, i malesseri che interessano questa zona del corpo possono derivare anche da una patologia specifica associata a un danno strutturale “organico”, a carico della mucosa gastrica o esofagea, o a un danno “funzionale”, ovvero un imperfetto funzionamento del processo di digestione. Un esempio frequentissimo di questa seconda categoria, è il colon irritabile. Nei dolori di natura “organica” invece, spesso ci sono dietro malattie come l’ulcera gastrica, l’ernia iatale, malattia del reflusso esofageo, l’infezione da Helicobacter pylori.

I farmaci e i metodi naturali contro il dolore

Quali sono i rimedi più efficaci per prevenire o eliminare questo fastidioso problema? Ebbene, quando il mal di stomaco ci colpisce, è bene trovare i giusti rimedi per liberarsi o quanto meno alleviare il disturbo. Per quanto riguarda i trattamenti farmacologici, è ovviamente necessario rivolgersi a un medico, che prescriverà la cura adeguata al problema specifico. Cura che in genere prevede l’uso di antibiotici, che bisogna debellare un batterio; antiacidi, soprattutto nel caso di malattia del reflusso esofageo e ulcera gastrica; gastroprotettori per proteggere la mucosa gastrica da eventuali effetti dei farmaci; pirocinetici, nel caso il dolore di stomaco provenisse da cattiva digestione legata alla ridotta motilità del tubo digerente; antidepressivi o ansiolitici, nel caso, sempre più frequente, che il mal di stomaco aumentasse a causa di problemi di ansia e dello stress.

Come abbiamo ampiamente detto, però, spesso i dolori allo stomaco sono malesseri passeggeri, dovuti a un pasto abbondante o poco sano. In questi casi, quindi, prima di ricorrere subito a farmaci e cure, è possibile affidarsi ai vecchi e sempre efficaci “rimedi della nonna”. I rimedi casalinghi, generalmente naturali, possibili da creare con ingredienti che possiamo trovare a casa o in qualsiasi supermercato. E pare che i metodi naturali siano davvero efficaci per alleviare i dolori e i bruciori di stomaco che si manifestano occasionalmente. Tra i più importanti alleati della salute dello stomaco ci sono le tisane, a base di camomilla, melissa e valeriana su tutte: le proprietà calmanti e rinfrescanti di queste piante alleviano il dolore. Inoltre, qualsiasi prodotto naturale a base d erbe, in forma di gocce o tisane, può aiutare la digestione e eliminare la pesantezza. E poi, la buona e vecchia borsa dell’acqua calda, poggiata sulla pancia, favorisce la distensione dei muscoli dello stomaco. Un metodo utilissimo, questo, anche contro i fastidiosissimi crampi del ciclo.

Leggi anche —>Ciclo mestruale: cosa mangiare e cosa evitare per prevenire dolori e irritabilità

Infine, un metodo semplice e efficace per regolarizzare l’intestino: bere un bicchiere d’acqua tiepida al mattino, a stomaco vuoto, e uno la sera prima di dormire. È possibile aggiungere anche qualche goccia di limone, che con la sua acidità stimola l’intestino e la produzione della bile da parte del fegato, aiutando la digestione. Inoltre, i sali minerali e le vitamine presenti nel limone aiutano ad eliminare le tossine.

Cibi da evitare

La prima regola è individuare l’origine del mal di stomaco, per trovate la dieta adeguata al nostro problema. In linea generale, per chi soffre di disturbi allo stomaco, è bene prediligere cibi leggeri ed evitare assolutamente quelli piccanti, gli agrumi, i succhi di frutta, bibite gassate e alcolici. Tra i metodi di cottura degli alimenti, no alla frittura! Il consiglio generale è quello di mangiare quanto più “in bianco” possibile: dieta leggera quindi e poco condita, prediligente alimenti come pesce, carne bianca e riso. Consigliato lo yogurt bianco e ovviamente frutta e verdura, presenti in ogni dieta. Su tutti, consigliatissimi gli spinaci, considerati tra gli alimenti più indicati in una dieta sana. Infine, ricordarsi di bere tanto durante il corso della giornata, per eliminare le tossine e aiutare il processo di digestione.

Forse ti interessa anche leggere —>Dieta del sesso: la nuova tendenza per perdere peso in modo efficace