Mal di testa nei bambini: i rimedi efficaci per curarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Mal di testa nei bambini, tutti i rimedi per poterlo curare in maniera efficace.

Mal di testa nei bambini rimedi
Mal di testa nei bambini, tutti i rimedi per poterlo curare in maniera efficace.

Il mal di testa è davvero un brutto affare. Può dare tanta noia e, spesso, è difficile da mandare via. Le cose si complicano se a soffrirne sono i più piccoli. Di seguito vi segnaliamo dei rimedi efficaci per aiutare i vostri bambini a curarlo in maniera efficace.

Mal di testa nei bambini

Il mal di test può essere davvero noioso e lo è ancor di più se a essere colpiti sono i piccoli di casa. A volte accade che il mal di testa nei bambini venga associato semplicemente alla manifestazione di qualche capriccio. Altre volte, invece, viene semplicemente trattato come un disturbo passeggero, Ma, non sempre è così. Sono molto diffusi, infatti, i mal di testa considerati ‘cronici’ che colpiscono i piccini. Nello specifico stiamo parlando dell’emicrania e del mal di testa da tensione. Si calcola, infatti, che sempre un maggior numero di bimbi siano affetti da queste tipologie di mal di testa. Cerchiamo ora di analizzarli meglio, per poter capire in maniera efficace. Per quanto riguarda l’emicrania, anche i grandi sanno bene che i suoi attacchi violenti posso far soffrire parecchio e provocare una terribile sensazione di nausea e un malessere in generale anche per un’ora prima di andar via. Per quanto riguarda, invece, il mal di testa da tensione, questo sembra essere uno dei più diffusi tra bambini. Questa tipologia si può presentare a causa di una situazione particolarmente spiacevole, magari vissuta in famiglia o a scuola. Quando il bambino affronta questi problemi concentrandosi in maniera particolare e eccessiva, può avvertire una forte sensazione di ansia e di stress che alla lunga può portare all’insorgere di violenti attacchi di mal di testa.

Riconoscere il mal di testa

Sia ben chiaro, non sempre quando i bambini accusano questo malessere è necessario allarmarsi. Come nei più grandi, infatti, tanti sono i fattori che portano questo fastidioso problema. Impariamo dunque a riconoscere i diversi tipi di mal di testa per poter aiutare i più piccoli a liberarsene:

  • Mal di testa da viaggio: di solito questo tipo di mal di testa ha a che fare con i viaggi. Può capitare, infatti, che il bambino soffra di mal d’auto e questo può tradursi in un improvviso male alla testa.
  • Consumo di cibi sbagliati: bisogna sempre stare attenti a quello che i bambini mangiano. Può capitare, infatti, che alcuni alimenti possono provocare delle reazioni allergiche al piccolo e che tra i campanelli di allarme di queste intolleranze ci sia proprio il mal di testa. State attenti, quindi, a controllare quali sono gli alimenti che i vostri bambini hanno ingerito primo di accusare il dolore. Successivamente sarà necessario recarsi dal proprio medico di fiducia.
  • Mal di testa da cibi freddi: può sembrare scontato, ma fidatevi è sempre bene ricordarlo. Cibi o bevande troppo fredde non causa solo male al pancino dei più piccoli, ma anche forti e fastidiosi fitte alla testa. Attenti, dunque, quando somministrate gelati e bevande fredde.

Tutti questi tipi di mal di testa, possono risolversi semplicemente stando un po’ più attenti. Diverso è il caso per i mal di testa di tipo cronico, come quello da tensione o la tanto odiata emicrania. In questo caso è necessario oltre a stare attenti saper aiutare i più piccoli.

Leggi anche: Ansia, panico e stress: i trucchi infallibili per gestirli

I rimedi

Cosa fare, dunque, quando i bambini soffrono di questi violenti mal di testa cronici? Come prima cosa raccomandiamo sempre di far vedere i bambini a uno specialista, il quale può esservi davvero di grande aiuto. In particolar modo si consiglia di portare i bambini da un pediatra e sottoporli ad una visita molto accurata e può aiutarvi a diagnosticare il mal di testa cronico. In ogni caso, saper riconoscere immediatamente i sintomi di un fastidio cronico può facilitarvi molto. Controllate, dunque se i bambini presentano i seguenti sintomi: Debolezza, dolori al collo, difficoltà di concentrazione e difficoltà a parlare, febbre, vomito e bisogno frequente di urinare. Se nei vostri bambini riscontrate tutti questi sintomi e se anche lo specialista ha dato conferma del disturbo cronico, allora potete far ricorso a questi rimedi naturali per aiutare i piccoli ad alleviare i loro dolori:

  • Dieta senza glutine: una corretta dieta prima di qualsiasi forma di glutine può essere utile a combattere il mal di testa. Ricordatevi che vi abbiamo detto che anche quello che si mangia può influire su questo tipo di disturbo.
  • Olio essenziale di lavanda: vi bastano poche gocce di olio essenziale di lavanda per aiutare i piccoli a trovare maggiore sollievo. Mettete alcune gocce sulla punta delle vostre dita e massaggiate le tempie e la parte frontale dei piccini con movimenti circolatori delicati. In pochi minuti il sollievo è assicurato!
  • Acqua naturale in quantità: è necessario che i piccoli siano sempre idratati. A volte il mal di testa è strettamente legato con la disidratazione. Bere è sempre importante, ricordatelo!
  • Al via a tutti i cibi freschi: cercate di far mangiare ai più piccoli prodotti freschi come: cetrioli, peperoni verdi, zucchine, melanzane, spinaci, anguria, fragole e uva.
  • Parlare con i vostri bambini: è sempre bene avere un buon dialogo con i più piccoli. Specie nel caso del mal di testa da stress. Parlare con i bimbi e cercare di capire cosa li rende così nervosi e stressati può essere un primo passo per superare il problema. Ma non solo, sarà anche necessario essere in grado di appoggiarli e spronarli ad affrontare le difficoltà in maniera serena e tranquilla.
  • Praticare insieme tecniche di rilassamento: se volete essere di grande aiuto ai vostri bambini, praticate insieme a loro delle tecniche di rilassamento e concentratevi in particola modo sulla zona del collo e delle spalle dove si concentra tutta la tensione. Questo può essere davvero utile anche per i più grandi.
  • Dormire bene: il sonno è molto importante per il corpo. Fate attenzione a come dormono i bambini, molto spesso i dolori alla testa sono causati dal dormire poco e male. Assicuratevi che la stanza sia ben silenziosa e, soprattutto, che venga rispettato l’ora in cui bisogna infilarsi sotto le coperte!.

Per rimanere sempre aggiornato sui rimedi efficaci per la risoluzione di diversi problemi, CLICCA QUI