Caterina Balivo riprende Antonio Razzi in diretta perché non riusciva a seguire il filo del discorso. Cosa è successo.

balivo-razzi-vieni-da-me

La puntata di oggi di Vieni da Me, comincia con un approfondimento sulla figura di Suor Cristina che ha saltato la puntata di Ballando con le Stelle. Antonio Razzi, concorrente eliminato di Ballando con le Stelle, ha dichiarato di essere d’accordo con le accuse mosse alla concorrente da Ivan Zazzaroni, ma poi divaga: “Zazzaroni ha dichiarato di essere stato costretto a votarmi, ma non è stato corretto”. Caterina Balivo spiega che forse era stata una battuta e poi cerca di riportarlo sulla retta via ossia che si parlava di Suor Cristina e non di altro.

Leggi anche: Vieni da Me, Fabio Fulco: “Ho un angelo, parlo e prego con lui”

Vieni da Me, Caterina Balivo “sgrida” Antonio Razzi

Caterina Balivo cerca quindi di riportare il Senatore sulla retta via: “Antonio però scusami, visto che staremo insieme tutto il pomeriggio, andiamo per argomenti, ora si parlava di Suor Cristina, se no parliamo solo di te”. Dopo un po’ però la Balivo è costretta a parlare dell’esibizione di Antonio Razzi. Lui si ritiene bravo, ma risentendo l’opinione della giuria sembra proprio che il Senatore non sia dotato per il ballo. “È stata colpa dell’orario – dichiara Razzi – le gente era a dormire”. Ornella Boccafoschi, ballerina ed insegnante del Senatore spiega che qualche esibizione è stata fallata perché una musica era stata cambiata pochi giorni prima della diretta. Caterina Balivo poi riporta l’attenzione poi su Antonio che è stato tacciato di essere affetto da demenza senile visto ballava così male.

Vieni da Me, Antonio Razzi tacciato di demenza senile

“Io lì, cara Caterina – dichiara Razzi – Ti devo dire che quello che ha detto Mariotto mi ha fatto ridere perché con il sorriso io lo prendo in giro. Io voglio essere educato e i miei genitori mi hanno detto di rispettare tutti. Chiedo a Mariotto che sabato, prima che inizi Ballando con le Stelle, mi chieda scusa e chieda scusa a tutti coloro che soffrono di demenza senile. Deve chiedere scusa. L’ha detto tre volte”. Secondo Mariano Sabatini infatti non si deve parlare di una patologia per fare spettacolo.

Per essere sempre aggiornati in tempo reale su Vieni da Me, allora CLICCA QUI