Emis Killa accoltellato, il suo racconto è da brividi: ecco che cosa è accaduto

Emis Killa accoltellato, il racconto da brividi: ecco che cosa è accaduto

emis killa accoltellato
Emis Killa è senza ombra di dubbio uno degli artisti della scena rap più apprezzati e chiacchierati in Italia ed ha deciso di raccontare a chiare lettere un episodio davvero molto brutto della sua vita. E’ stato, infatti, accoltellato e porta ancora addosso i segni di quell’evento a dir poco brutto. Andiamo a leggere quelle che sono state le sue considerazioni.

Nella scena rap italiana tra gli artisti di maggior successo e più apprezzati in senso assoluto non si può non annoverare il giovane Emis Killa. La sua vita, però, a quanto pare, non è sempre stata tutta rosa e fiori come appare adesso. Da ragazzo, infatti, ha avuto vari problemi, anche con la legge, ed anche di questo ha parlato quest’oggi con i suoi fan dal momento che ha dato loro la possibilità di rivolgergli delle domande. Una di questa è saltata subito agli occhi dal momento che era quanto meno molto particolare: gli è stato, infatti, chiesto se è mai stato accoltellato. E lui ha risposto con quella che è la sua proverbiale schiettezza e sincerità.

Per conoscere in tempo reale tutto quello che c’è da sapere a proposito del mondo dello spettacolo e di quelli che sono i personaggi in senso assoluto più chiacchierati, sia in ambito musicale che artistico in senso più generico, come ad esempio il cantante rap Emis Killa, allora CLICCA QUI!

Emis Killa accoltellato, il suo racconto su Instagram

Così come qualche tempo fa aveva attaccato Moreno con parole chiare, in maniera a dir poco ed altrettanto schietta ha parlato di questo episodio su Instagram. Queste le sue parole: “Sono stato accoltellato, avevo 13 anni. Sette punti di sutura. Perché eravamo una banda di scappati di casa e succedevano queste cose. Purtroppo”. In un’altra risposta, invece, ha svelato di essere stato anche arrestato in Svizzera qualche tempo fa, senza però fornire altre indicazioni.