Fare la raccolta differenziata conviene: da oggi 10 centesimi per ogni bottiglia di plastica

Fare la raccolta differenziata conviene: da oggi 10 centesimi per ogni bottiglia di plastica.

Fare la raccolta differenziata conviene: da oggi 10 centesimi per ogni bottiglia di plastica
Fare la raccolta differenziata conviene: da oggi 10 centesimi per ogni bottiglia di plastica

La salute dell’ambiente è un tema che dovrebbe esser caro a tutti. Ne va del futuro del pianeta e, di conseguenza, di ognuno di noi. Dunque ogni azione, accortenza e gesto che possa tutelare l’ambiente è un dovere più che un obbligo. Solo questo dovrebbe spingere ogni persona a fare qualcosa per l’ambiente, se però, fare ‘del bene’ all’ambiente vuol dire anche avere in cambio dei soldi, allora il guadagno è doppio. Si, perché fare la raccolta differenziata, da oggi, è diventato ancora più conveniente. E’ stata introdotta infatti una novità, anche in Sardegna, dove una particolare formula attribuisce ad ogni bottiglia di plastica il valore di dieci centesimi. Questi soldi potranno essere raccolti in un portafogli digitale e poi esser spesi all’interno di diversi negozi, teatri e ristoranti che aderiranno all’iniziativa. L’iniziativa si chiama Fare Raccolta ed è sviluppata in Italia già in ben 14 postazioni sparse per tutta la penisola. Grazie a questo sistema, i cittadini che faranno una corretta raccolta differenziata, potranno avere in cambio dei vantaggi economici. Ecco di seguito tutte le città che hanno aderito a questa interessantissima iniziativa.

Per essere aggiornato in tempo reale su tutte le altre curiosità provenienti dall’Italia e dall’estero allora CLICCA QUI

Fare la raccolta differenziata conviene, 10 centesimi per ogni bottiglia di plastica: ecco le città dove c’è questa iniziativa

Le città che presentano questa iniziativa, vanno da Trento a Rimini, poi Milano, San Benedetto del Tronto e molte altre. Queste citta fino ad ora hanno raccolto 412.500 pezzi che corrispondono a 12 tonnellate. La formula Fare Raccolta è arrivata poi fino a Guspini, una cittadina di 12 mila abitanti in provincia di Medio Campidano. In questo posto è nata la prima postazione in cui si potranno riciclare le bottiglie di plastica ed avere indietro 10 centesimi per ogni pezzo.Ma come funziona praticamente questo sistema? Semplice: si inseriscono 10 bottiglie di plastica PET e verrà erogato in cambio uno scontrino con il valore in euro. Ecco le parole piene d’orgoglio del sindaco della città e dell’assessore: “L’innovativo progetto ci consentirà di migliorare ancora di più i risultati della raccolta differenziata, che in un anno è passata dal 59 all’attuale 64 per cento. Siamo orgogliosi di esser il primo comune nell’isola a sostenere ‘FareRaccolta’ perché siamo convinti che dalle piccole azioni possano nascere grandi risultati, in questo caso il rispetto per l’ambiente che si coniuga con l’economia locale e con un vantaggio concreto per le tasche dei cittadini virtuosi”.