Oroscopo: come calcolare l’ascendente del proprio segno zodiacale

oroscopo calcolare ascendente
Oroscopo: ecco come riuscire a calcolare il proprio ascendente

Oroscopo: ecco come riuscire a calcolare il proprio ascendente 

Capita spesso di sentir pronunciare la parola ascendente quando si parla di oroscopo, ma in pochi sanno veramente di cosa si tratta o quale sia il proprio. Eppure l’ascendente influisce molto sulla nostra vita e sul nostro segno, proprio per questo motivo è bene conoscere il suo significato e saperlo calcolare per scoprire quali caratteristiche appartengono alla nostra personalità. Ecco, quindi, come riuscire a conoscere il proprio ascendente:

Ascendente: di cosa si tratta

Come abbiamo detto sopra, l’ascendente è molto importante perché influenza molto il nostro segno zodiacale. Saperlo riconoscere può aiutarci a capire meglio le caratteristiche della nostra personalità e dei nostri punti di vista. Ma che cos’è di preciso l’ascendente? L’ascendente è l’inizio della prima casa di appartenenza di un segno che, al momento della nascita, si presenta all’orizzonte orientale. Questo vuol dire che aiuta a capire quale segno zodiacale stava sorgendo mentre era in corso la nostra nascita. L’ascendente è molto importante perché così come il segno zodiacale, dice molto della nostra personalità e di come ci rapportiamo col mondo. Mentre per conoscere il proprio segno zodiacale basta sapere la data di nascita per l’ascendente bisogna fare un semplice calcolo.

Forse ti interessa leggere anche: Oroscopo Maggio: le previsioni segno per segno

Come calcolare il proprio ascendente

Per poter calcolare il proprio ascendente è molto importante avere delle informazioni precise circa la data di nascita (anno e giorno), il luogo e sopratutto l’orario. Badate bene, l’orario di nascita deve essere esatto perché anche un solo minuto può fare la differenza e cambiare ascendente. Ora cerchiamo di capire come effettuare il calcolo. Per prima cosa bisogna trasformare in ora locale la propria ora di nascita, ciò vuol dire che bisogna togliere o aggiungere qualche minuto in base alla città di nascita. Facciamo un esempio: se siete nati a Napoli bisogna togliere 10 minuti. Fatto questo bisogna poi ottenere l’ora siderale, ciò vuol dire aggiungere all’ora locale il tempo siderale del giorno della nostra nascita. Potete consultare diverse tabelle online per scoprire l’ora siderale. Noi inseriamo qui una semplice tabella universale per confrontare il tempo siderale con la tabella degli ascendenti:

  • Ariete se il tempo siderale è compreso tra le 18:01 e le 18:59
  • Toro se il è compreso tra le 19:00 e le 20:17
  • Gemelli se è compreso tra le 20:18 e le 22.08
  • Cancro se è compreso tra le 22:09 e le 00:34
  • Leone se è compreso tra le 00:35 e le 03:17
  • Vergine se è compreso tra le 03:18 e le 06:00
  • Bilancia se è compreso tra le 06:01 e le 08:43
  • Scorpione se è compreso tra le 08:44 e le 11:25
  • Sagittario se è compreso tra le 11:26 e le 13:53
  • Capricorno se è compreso tra le 13:54 e le 15:43
  • Acquario se è compreso tra le 15:44 e le 17:00
  • Pesci se è compreso tra le 17:01 e le 18:00

Calcolare il proprio ascendente è davvero molto semplice. Tuttavia se avete delle difficoltà con numeri e calcoli, consigliamo di consultare dei siti online di astrologia creati appositamente per trovare il proprio ascendente, vi basterà inserire i dati necessari specificati sopra e il calcolo verrà fatto in maniera automatica.

Per rimanere sempre aggiornato sull’astrologia e su tutti i segni zodiacali, CLICCA QUI

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore