Gelosia di coppia: come gestirla per evitare la rottura. Ecco alcuni consigli per superare la gelosia e vivere al meglio il rapporto di coppia.

gelosia
Gelosia di coppia: come gestirla per evitare la rottura. Ecco alcuni consigli per superare la gelosia e vivere al meglio il rapporto di coppia.

Spesso la gelosia è motivo di rottura tra quelle coppie che non riescono a superarla. Gestire la gelosia infatti può risultare estremamente difficile. Nella maggior parte dei casi, alla base c’è la paura di essere abbandonati. Il partner geloso tende infatti a perdere la stima di sé. Questa paura crea sentimenti di insicurezza e di conseguenza di gelosia. Non è facile superarla, ma esistono dei modi per gestire al meglio la gelosia ed evitare rotture, vivendo al meglio il rapporto di coppia.

  • Per altre notizie come questa e per essere sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda le curiosità provenienti dal mondo dello spettacolo, del gossip, della salute e benessere e dello sport, clicca qui!

Gelosia di coppia: alcuni passi per gestirla ed evitare la rottura

1) Impara a conoscere il sentimento della gelosia
È importante avere consapevolezza dei propri sentimenti: collera, tristezza, inadeguatezza. Quindi il primo passo è riconoscere ed esaminare le proprie emozioni e riconoscere il sentimento della gelosia

2) Avere maggiore autocontrollo
Può sembrare banale, ma l’autocontrollo aiuta a fidarsi maggiormente del proprio partner e controllare la propria gelosia. Dubitare e diffidare continuamente può essere logorante. Dunque, è importante iniziare a controllarsi e credere nell’amore dell’altro.

3) Non paragonarti ad altri
Nella maggior parte dei casi, le persone gelose sono affette da complessi di inferiorità. Questa bassa autostima aumenta il sentimento della gelosia. Per superare questa fase è fondamentale non chiederti continuamente perché il tuo partner abbia scelto proprio te tra tanti. Non cercare continuamente di capire il motivo per il quale puoi piacere.

4) Esplora le radici della tua gelosia
Analizza le emozioni che la accompagnano e rifletti sulle rispettive cause. Scava nel passato pensando agli eventi che potrebbero aver scatenato questi sentimenti. Ad esempio, la paura di separarti dal tuo partner potrebbe nascere da una rottura particolarmente dolorosa vissuta in passato e dal timore di dover affrontare tutto da capo

5) Parla con il partner ciò che senti.
Non è facile, a volte è imbarazzante, ma può servire a far capire certi tuoi atteggiamenti talvolta un po’ ossessivi o pesanti, e dall’altra può servire a te per capire che ti può bastare un piccolo compromesso per avere più tranquillità.

  • Potrebbe interessarti anche –> Psicologia di coppia: come capire quand’è il momento di iniziare una terapia

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore