I 10 piatti vietati dalla Regina Elisabetta a Meghan, Kate e alla Royal Family

I 10 piatti vietati dalla Regina Elisabetta a Meghan e Kate nella loro dieta. Ecco alcuni cibi che sembrano essere banditi dalla tavola della Royal Family.

Meghan kate dieta
I 10 piatti vietati dalla Regina Elisabetta a Meghan e Kate nella loro dieta. Ecco alcuni cibi che sembrano essere banditi dalla tavola della Royal Family.

La Royal Family, come ben sappiamo, ha un’etichetta molto rigida che regola severamente ogni aspetto della vita quotidiana di chi ne fa parte, dall’abbigliamento alla posa da assumere quando ci si siede fino a cosa mangiare a tavola. Molto frequenti sono le cene o eventi a cui i membri della Famiglia Reale inglese sono tenuti a partecipare, rispettando il protocollo elaborato dalla Regina Elisabetta. Ci sono infatti diverse indicazioni su cibi vietati nella loro dieta, soprattutto quando si è all’estero, per diverse ragioni. Le informazioni arrivano da una fonte di primissima mano: Carolyn Robb è stata la royal chef del Principe Carlo dal 1989 al 2000, e ha raccontato in un libro “The Royal touch” cosa viene cucinato a Buckingham Palace e dintorni quando si spengono i riflettori, dal veto per l’aglio ai piatti utilizzando solo prodotti di stagione.

  • Per tutte le altre curiosità come questa e per essere sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda la Royal Family, in particolare news e indiscrezioni su William e Kate Middleton e su Meghan Markle e il principe Harry, clicca qui!

I 10 piatti vietati dalla Regina Elisabetta a Meghan e Kate nella loro dieta

Far parte della Royal Family britannica non porta solo onori e privilegi, ma costringe anche a rinunce gastronomiche. La regina Elisabetta II, i principi Carlo, William e Harry e le duchesse Kate Middleton e Meghan Markle devono rispettare un rigido protocollo che non solo impone loro di seguire un preciso codice di abbigliamento, ma anche di limitarsi a tavola seguendo una particolare dieta. Ecco i 10 piatti che i reali britannici non possono assolutamente mangiare, in particolar modo durante i tour istituzionali all’estero. Vediamo quali sono e perché:

1) Pasta
La sovrana a tavola è una convinta sostenitrice del no-starch, ovvero ha eliminato dalla sua dieta pasta e riso, a meno che non si tratti di una cena di Stato. Per omaggiare i suoi ospiti è disposta a fare un’eccezione.

2) Frutti di mare
Vietati dalla regina perché, così come l’acqua del rubinetto, posso causare intossicazioni alimentari se ad esempio non sono freschi e ben puliti.

3) Il foie gras
Si tratta di fegato di anatra o di oca che viene fatta ingrassare tramite un’ alimentazione forzata. Proprio a casa della crudeltà riservata a questi animali per ottenere questo piatto, Carlo ha bandito dal 2008 il foie gras sulla tavola della Famiglia Reale.

4) Carne cruda
La tartare di carne, per esempio, non potrà mai essere presente nella dieta di Kate, Meghan e degli altri membri della Famiglia Reale. Sia perché può causare intossicazioni e sia perché la Regina preferisce la carne ben cotta. I membri della casa reale non possono nemmeno mangiare carne al sangue quando si trovano all’estero.

5) Patate
Vietate semplicemente perché alla regina Elisabetta non piacciono. È raro quindi che agli ospiti di Buckingham Palace venga servito questo contorno.

6) Piatti piccanti
Probabilmente perché molto grassosi e quindi questa scelta è dovuta semplicemente al fatto di non dover esagerare a tavola e mantenere una dieta equilibrata.

7) Cibi fuori stagione
La regina Elisabetta pretende che sulle tavole reali siano serviti solo cibi di stagione.

8) Aglio
Alla regina non piace l’aglio né per il suo sapore né per il suo odore. Quindi nessuno della famiglia può mangiarlo. Una regola che non sarà di certo piaciuta a Meghan Markle, che prima di sposarsi aveva più volte dichiarato di amare di piatti a base di aglio.

9) Cipolla
Vietata per gli stessi motivi legati all’aglio. Per sapore e odore generati da piatti a base di cipolla.

10) Spaghetti e tutti i tipi di pasta lunga
Mangiare pasta lunga potrebbe causare rumori o risucchi e, dunque, risultare poco elegante. Per questa ragione gli spaghetti sono assolutamente vietati sulla tavola dei membri della famiglia Reale Britannica