Meghan Markle, mamma troppo possessiva con il piccolo Archie: una delle tate si licenzia

Meghan Markle, moglie del principe Harry, è una mamma molto possessiva ed eccessivamente gelosa del suo piccolo Archie, tanto da aver portato una delle sue tate a licenziarsi.

Meghan Markle royal Baby Archie
Meghan Markle: si licenzia una tata, ecco il motivo

Meghan Markle si è sempre distinta, da quando è entrata a Buckingham Palace, per il suo essere fuori dagli schemi e poco incline alle convenzioni, cosa che le ha portato anche ad avere dissapori, secondo i rumors, con la Regina Elisabetta. Il carattere forte e indomabile di Meghan, però, è ancora più evidente da quando la duchessa di Sussex è diventata mamma del piccolo Archie. A quanto pare, infatti, la moglie del principe Harry è una mamma super possessiva e gelosa, e nonostante l’aiuto di molte tate e di sua mamma Doria Ragland, sembra decisa a volersi occupare in tutto e per tutto del suo bambino.

Meghan Markle, la tata si licenzia per la sua gelosia con Archie

Il rapporto esclusivo tra Meghan e il suo piccolo Archie sarebbe tale da aver portato una delle tate a lasciare il proprio posto di lavoro, per non dover più subire le ansie della neo-mamma. Meghan sembra essere la classica chioccia, non lascia mai il suo piccolo se non per pochissimo tempo. Stesso discorso anche per il papà Harry, che ha ridotto al minimo i suoi impegni per non trascurare il bambino e passare con lui più tempo possibile. Meghan ha inoltre già dichiarato di voler crescere Archie facendogli seguire una dieta vegana, cosa che sembra aver indispettito non poco la Regina Elisabetta.

Leggi anche — > I 10 piatti vietati dalla Regina Elisabetta a Meghan, Kate e alla Royal Family

La madre di Meghan, Doria Ragland, allontanata per la gelosia della figlia

La ‘mamma-chioccia’ Meghan Markle sembra allontanare tutti quelli che vogliono darle consigli di troppo sull’educazione del piccolo Archie. Così, dopo la tata che si è licenziata perché non sopportava le sue pressioni, anche la nonna del piccolo, Doria Ragland, ha scelto di tornare a Los Angeles, lasciando la residenza inglese in cui alloggiava per aiutare la figlia. La donna, che aveva addirittura seguito un corso per diventare una nonna perfetta, ha dovuto arrendersi alle idee di Meghan, che sembra intenzionata a volersi occupare in maniera esclusiva del suo bambino, senza interferenze da parte di tate, nonne o bisnonne.

Per rimanere sempre aggiornato sui tuoi personaggi preferiti, CLICCA QUI