Salvatore Esposito | Gomorra, episodio splendido: è successo alla presentazione del libro

Gomorra, Salvatore Esposito: episodio splendido alla presentazione del libro. L’attore ha incontrato i fans per il firmacopie del suo nuovo libro.

gomorra salvatore esposito
Gomorra, Salvatore Esposito: episodio splendido alla presentazione del libro. L’attore ha incontrato i fans per il firmacopie del suo nuovo libro.

Momento magnifico per la carriera di Salvatore Esposito. L’attore di Gomorra ha appena lanciato il suo nuovo libro “Non volevo diventare un boss – Come ho realizzato i miei sogni grazie a Gomorra” edito da Rizzoli.
L’attore sta girando tutta Italia per il tour di firmacopie. Oggi, Salvatore Esposito è stato protagonista di uno splendido episodio durante la presentazione del libro a Foggia. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.

  • Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo e per non perderti nessun aggiornamento, news e indiscrezione sui VIP e i personaggi del momento più seguiti della TV e dei social, clicca qui!

Gomorra, Salvatore Esposito: episodio splendido alla presentazione del libro

Tramite il suo profilo Instagram, Salvatore ha voluto mostrare ai suoi followers un dolce episodio avvenuto sul palco durante la presentazione del suo libro a Foggia.
Si tratta di un video in cui appare una donna molto anziana, 100 anni per la precisione. La dolce signora ha voluto incontrare il protagonista di Gomorra per scattare una foto. Questo gesto ha fatto emozionare Salvatore Esposito che ha voluto omaggiare l’anziana donna con queste parole:

Di cosa parla il libro “Non volevo diventare un Boss”

“Non volevo diventare un Boss” è un racconto molto profondo che evidenzia una Napoli diversa. Un omaggio di Salvatore alla sua città che gli ha dato tanto, e che non va identificata con la Camorra, ma semmai con la gentilezza della gente, o con il suo teatro e la sua musica, o magari semplicemente con la cortesia di un caffè sospeso.In questo libro l’attore ha deciso di raccontarsi perché trova che la sua storia personale abbia un che di particolare e possa ispirare un po’ tutti, specialmente i giovani.
In questo libro si racconta al bivio di un destino che Salvatore ha preso per mano verso una strada luminosa, forte di un sogno che aveva sin da quando era bambino: quello di fare l’attore. Quasi ironicamente quella strada però gli si è riproposta, e lui ha saputo interpretarla e farla vivere in tutta la sua brutale ed umana ricchezza nel personaggio di Genny.