Belen e Stefano, petizione contro la conduzione di coppia alla Notte della Taranta: la risposta della Rai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:22

Belen Rodriguez e Stefano De Martino dovrebbero condurre insieme il backstage del Concertone della Notte della Taranta, raccolta di firme contro di loro: ‘La cultura non si mischi col trash’.

Belen e Stefano Notte della Taranta
Belen Rodriguez e Stefano De Martino Notte della Taranta: petizione contro la scelta della loro conduzione

E’ un momento d’oro per Belen Rodriguez e Stefano De Martino. I due hanno da pochi mesi ricucito il loro matrimonio dopo tre anni di separazione e stanno facendo passi da gigante nelle rispettive carriere: Belen ha da poco terminato la stagione di Colorado, mentre Stefano si è lanciato con grande successo nella conduzione di Made In Sud. Tanti sono i progetti che li vedranno impegnati nei prossimi mesi, anche in coppia. Uno di questi è il Concertone della Notte della Taranta, che i due dovrebbero condurre nella parte relativa al backstage. Il condizionale però è d’obbligo, perché la decisione della Rai ha trovato lo sfavore di alcuni gruppi di intellettuali, che si sono ‘ribellati’ alla scelta dei conduttori, creando una petizione contro di loro.

Potrebbe interessarti anche:

La petizione contro Belen e Stefano alla Notte della Taranta

Tutto è partito dal professore dell’Università di Ginevra, Andrea Carlino, avallato da altri docenti e rappresentati del mondo intellettuale, che hanno scritto e firmato un esposto contro la decisione di Rai Due e della Fondazione Notte della Taranta, di aver affidato la conduzione della Concertone alla coppia del momento, Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Secondo loro, infatti, questa scelta toglierebbe ‘dignità’ alla manifestazione, il cui stampo è sempre stato e deve rimanere culturale: “Ci chiediamo perché questo progetto culturale, sociale e politico debba vendere l’anima al trash, al populismo, all’acchiappa audience, all’acchiappa chiappe”, si legge nel documento.

La decisione finale di Rai Due e della Fondazione Notte della Taranta dopo la petizione

La petizione contro la Fondazione Notte della Taranta e Rai Due per aver scelto Belen e Stefano come conduttori del Concertone del prossimo agosto, ha trovato il favore di numerosi rappresentanti del mondo intellettuale e artistico. Presto è arrivata però la replica della Fondazione, che in accordo con il direttore di Rai Due, Carlo Freccero, ha smorzato i  toni della questione, confermando la propria decisione: “Belen e Stefano non saliranno sul palco del concerto, ma si occuperanno della conduzione del backastage con i vari ospiti”.

Per rimanere sempre aggiornato su Belen Rodriguez, Stefano De Martino e su tutti i tuoi personaggi preferiti, CLICCA QUI