Quanto guadagnano gli chef più famosi d’Italia: la classifica e le cifre di ogni ristorante

Vi siete mai chiesti quanto guadagnano gli chef? In Italia ce ne sono tanti molto famosi. Da questa ricerca si evincono tutte le cifre

Chef: quanto guadagnano?
Chef che guadagnano di più in Italia: ecco la classifica

Alcuni tra questi, parliamo in particolare dei primi tre, hanno partecipato a programmi televisivi in cui erano i veri e propri protagonisti. Tra tutti, Antonino Cannavacciuolo è stato anche al centro del programma Cucine da incubo, in cui aiutava alcuni ristoratori a rialzarsi da una crisi incombente. Insomma, tutti personaggi noti che abbiamo visto e rivisto in televisione. Ma vi siete mai chiesti quanto guadagnano con il loro lavoro da chef?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Cannavacciuolo, Cracco, Bartolini… quanto guadagnano gli chef più famosi d’Italia

Secondo l’analisi divulgata dalla società di consulenza Pambianco, nel 2018 i vari cuochi italiani hanno chiuso un anno in bellezza in termini di fatturato. La ristorazione, in Italia, è uno dei settori più quotati e più redditizi. I dati palano chiaro. Classifica alla mano, al primo posto troviamo la famiglia Alajamo di Padova che con il ristorante Le Calandre ha chiuso il 2018 con il 5% di fatturato in più rispetto allo scorso anno: il corrispettivo di circa 15 milioni di euro.

Carlo Cracco si piazza al secondo posto, con un aumento del fatturato di circa il 60%. Si è spostato: nell’ultimo periodo ha preso un locale nella galleria più famosa di Milano. Ne ha risentito un po’ dal punto di vista del prestigio perché ha perso una stella. Ma si è intascato un bel po’ di soldi, intanto. Segue Antonino Cannavacciuolo con la sua prestigiosissima Villa Crespi. Sappiamo bene di che qualità è la sua cucina e quanto sia famosa nella zona del lago di Como. Tuttavia, nel 2018 ha perso il 25% di incassi, qualcosa come 10 milioni di euro.

Per essere sempre aggiornati sullo chef Antonino Cannavacciuolo allora CLICCA QUI