Quanto guadagna Cristiano Ronaldo? Scopriamo le cifre

A quanto ammonta lo stipendio di Cristiano Ronaldo? Quanto guadagna all’anno, al mese e al giorno CR7?

quanto guadagna cristiano ronaldo
Stipendio Ronaldo

Quanto guadagna Cristiano Ronaldo? Questa è una di quelle domande che molti si pongono quando vedono il loro giocatore preferito segnare un gol dopo l’altro in ogni partita in cui gioca. Ronaldo è uno dei giocatori più amati del mondo, protagonista anche del gossip e che sui social è un vero e proprio influencer con oltre 128 milioni di follower in totale fra Instagram, Twitter e Facebook. I successi di Ronaldo però non sono solo virtuali visto che è uno dei maggiori esponenti del mondo dello sport e ha un guadagno pazzesco.

A quanto ammonta lo stipendio di Cristiano Ronaldo?

Il reddito annuale di Ronaldo, prendendo in esame il periodo che va dal 2017 al 2018 si sa che ammontava a 92 milioni di euro e di questi 25 milioni arrivava dal suo ruolo di giocatore al Real Madrid. Il resto invece arriva dagli sponsor. Questo secondo quanto riporta la rivista Forbes che ha inserito Ronaldo tra gli sportivi più ricchi al mondo al terzo posto dietro a Lionel Messi e Floyd Mayweather.

Quanto guadagna Cristiano Ronaldo?

Se vi state chiedendo quindi quanto guadagna al mese o al giorno Cristiano Ronaldo mettetevi seduti perché le cifre sono veramente da capogiro. Generalmente Ronaldo al giorno riceve €250.000. Se vogliamo ancora scendere più nel dettaglio si tratta di €53 al minuto, una cifra pazzesca che porta il campione di calcio Cristiano a guadagnare praticamente tantissimo. In totale il patrimonio però è molto più ampio perché le cifre non riguardano soltanto i compensi sportivi, ma come abbiamo detto anche tutto ciò che deriva da sponsor, attività sui social e pubblicità. Così si può stimare che il patrimonio di Ronaldo sia all’incirca di 280 milioni, proprio come un’azienda. Ora che si trova alla Juventus Ronaldo, pare che rimarrà in questa squadra per 4 anni ,con una retribuzione di 30 milioni di euro all’anno. Del resto Cristiano Ronaldo non è solo un giocatore, ma è proprio un brand perché attorno a lui si è creato un mito e quindi vengono vendute tantissimo magliette, pantaloncini e altri prodotti di merchandising tutto firmato con il suo nome e ovviamente questo crea una grande quantità di engagement per lui e per la squadra in cui gioca.

Per sapere tutto sulle ultime hit estive –>  CLICCA QUI