La Sai L’ultima?, Chi è Geppo Show: età e carriera del comico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14

Questa sera comincia La Sai L’ultima?. Scopriamo chi è Geppo Show, il jolly della trasmissione: età e carriera del comico.

Geppo Show
Chi è Geppo Show, chi è il comico che farà il “jolly” nella nuova edizione di La Sai L’ultima?

Questa sera, 21 giugno 2019, comincia La Sai L’ultima? il programma che dopo 11 anni di stop, ritorna a riempire i salotti degli italiani. Su Canale 5 ritorna la gara tra barzellettieri ed il programma sarà condotto da Ezio Greggio. Quest’anno ci saranno diverse squadre che dovranno gareggiare attraverso le barzellette: chi sarà il più divertente, vincerà. Una delle novità di questa edizione sarà la figura del jolly, ovvero colui che avrà il compito di raccontare un proprio cavallo di battaglia, al fine di far aumentare il punteggio di uno dei concorrenti: uno dei tre sarà Simone Metalli, conosciuto a tutti come Geppo Show.

Leggi anche:

La Sai L’ultima?, Chi è Geppo Show: età e carriera del comico

Geppo Show è il noto comico che approderà nel programma La Sai L’ultima? questa sera 21 giugno. È lui l’ideatore del motto “Ridi è gratis” che simboleggia la sua passione e la sua dedizione nel far ridere le persone. Sulla sua pagina Facebook e sul canale Youtube, con il nome GeppoShow, è seguito da tantissimi utenti che si divertono ad ascoltare le sue barzellette.

Nato a Roma il 19 dicembre del 1971 ed il suo vero nome è Simone Metalli: il nome “Geppo” è nato dalla sua passione per un personaggio di un fumetto famoso degli anni ’60. La sua bravura e la sua professionalità stanno proprio nel raccontare le barzellette come se le vivesse in prima persona: ha tutti gli ingredienti principali per rubare risate a chi lo ascolta e lo osserva. Anche a La Sai L’ultima? riuscirà a conquistare tutto il pubblico.

Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo e per non perderti nessun aggiornamento, news e indiscrezione sui VIP e i personaggi del momento più seguiti della TV e dei social, clicca qui!