Barbara D’Urso risponde alle critiche: “Dicevano ‘massimo due puntate’…”

Barbara D’Urso ha voluto rispondere ‘con i fatti’ alle persone che non hanno creduto in lei. Ma, soprattutto, a quelle persone che non hanno creduto nel suo programma Live Non è la D’Urso. Certo, di critiche ce ne sono sempre tante soprattutto per personaggi di spicco come lei. E, dobbiamo sottolinearlo, Barbara D’Urso non è solita rispondere ad heaters o a chi la critica semplicemente. Come specifica nel video che è appena apparso sul suo account Twitter: “Io rispondo con i fatti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Barbara D’Urso risponde alle critiche con un duro messaggio 

La conduttrice di Canale 5 ha chiuso col botto un anno di soddisfazioni, successi e picchi di share altissimi. La sua rete chiedeva per Live Non è la D’Urso un minimo del 12% di share. Lei, con i suoi ospiti, con le inchieste portate avanti dalla sua redazione, è arrivata anche al 20%. “C’era chi diceva che non avremmo fatto nemmeno due puntate… ne abbiamo fatte quindici”. Questo il duro commento alle critiche da parte di Barbara D’Urso. Stavolta, come non mai, i dati le danno ragione. Niente chiacchiere. La conduttrice di Canale 5 può anche non piacere, ma viene seguita ugualmente perché i suoi programmi generano curiosità ed hanno quindi un ottimo appeal per il pubblico italiano. E’ un dato di fatto. Un dato di fatto che ha potuto constatare anche il presidente Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, il quale ha più volte colto l’occasione per fare i suoi complimenti alla D’Urso per il lavoro svolto e i risultati ottenuti. A questo punto, non resta che chiedersi cosa seguire la prossima stagione. Quali saranno, quindi, i programmi condotti da Barbara D’Urso? Per ora, sono già trapelate diverse voci sui palinsesti TV del 2020, ma restiamo vigili per non perderci nemmeno un aggiornamento.

Per ulteriori news su Barbara D’urso, Live e tutte le anticipazioni dei suoi imperdibili ed entusiasmanti programmi televisivi –> clicca qui