Michele Bravi incidente, chiesto il rinvio a giudizio: l’accusa è davvero grave | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57

In seguito all’incidente di cui è stato protagonista il giovane cantante Michele Bravi, è stato chiesto il rinvio a giudizio: l’accusa è quella di omicidio stradale. 

Nel novembre scorso, Michele Bravi è stato coinvolto in un tragico incidente stradale. Dal quale ha perso la vita una motociclista di circa 58 anni. A distanza di alcuni mesi, si ritorna a parlare dell’accaduto. La Procura di Milano, infatti, ha chiesto il rinvio a giudizio. L’accusa sarebbe davvero molto grave. Ecco quanto richiesto.

Potrebbe interessarti anche:

Michele Bravi: richiesto il rinvio a giudizio

Sembra che sia arrivato un punto di svolta per l’incidente in cui è stato coinvolto Michele Bravi il 22 novembre scorso. La Procura di Milano, infatti, ha predisposto il rinvio a giudizio. Ciò fa pensare, quindi, che il giovane cantante potrebbe finire, molto presto, a processo. L’udienza preliminare è stata disposta per il 5 dicembre.

Per ulteriori news su tutti i Vip del momento –> clicca qui