Rocco Hunt lascia la musica: “Mi hanno tolto la libertà”

Il rapper napoletano Rocco Hunt lascia la musica e annuncia il tutto tramite i social.

addio musica rocco hunt
Rocco Hunt

Rocco Hunt, il famoso rapper napoletano, nato e cresciuto sotto l’ala protettiva di Clementino ha appena annunciato di voler lasciare la musica. Lo ha scritto su Instagram poco fa, lasciandosi andare ad un lungo annuncio sui social parlando di “entità” che gli hanno tolto la libertà e che, a quanto si capisce, non gli hanno permesso nemmeno di pubblicare il suo nuovo disco. Un discorso forte e molto inteso che ha lasciato tutti senza parole, ma vediamo cosa è successo.

Rocco Hunt dice addio alla musica e si ritira

Rocco Hunt ha appena annunciato di voler mollare tutto e di voler dire addio alla musica e di non voler più continuare. I suoi fan non ci potevano credere, ma pare sia vero.

“Mi hanno privato e ancora adesso mi stanno privando della mia libertà. Sono anni che continuamente vi prometto che l’album nuovo uscirà presto e per un motivo o per un altro non riesco a condividerlo con voi. Siamo cresciuti insieme attraverso la mia musica e ci siamo emozionati durante i concerti ed io mi sono sempre sentito come se fossi stato nel pubblico con voi. Ovunque sono andato mi avete fatto sentire a casa (per questo vi ringrazio) e spero che per voi sia stato lo stesso. Ma adesso non me la sento più di continuare e credo sia meglio lasciarvi con il bel ricordo che avete di me. Ho troppe pressioni e forse è arrivato il momento di mollare tutto e darla vinta a tutte le persone che vorrebbero la fine della mia musica. Ho creato tante aspettative che non riesco a mantenere. Ho sentito il bisogno di sfogarmi con voi e dirvi che per adesso mollo tutto. Purtroppo mi sembra la decisione più onesta da prendere”.

Addio alla musica di Rocco Hunt, i commenti delle star

Rocco Hunt aveva bisogno di sfogarsi con i fan e dire che per ora molla tutto perché gli sembra la cosa più onesta da fare. Quello che si deduce è che ci siano dei problemi forse con la sua casa discografica poiché si parla di questo nuovo album mai condiviso con i fan attorno al quale lui stesso si era fatto molte aspettative. Tante le star che oggi hanno commentato sotto l’annuncio come Francesco Facchinetti che gli suggerisce di prendersi il suo tempo, Federico Rossi che gli lascia un cuore, i Boomdabash gli dicono che tutti hanno bisogno della sua musica, Nino D’Angelo gli chiede cosa sia successo, ma per ora tutto resta avvolto nel mistero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mi hanno privato e ancora adesso mi stanno privando della mia libertà. Sono anni che continuamente vi prometto che l’album nuovo uscirà presto e per un motivo o per un altro non riesco a condividerlo con voi. Siamo cresciuti insieme attraverso la mia musica e ci siamo emozionati durante i concerti ed io mi sono sempre sentito come se fossi stato nel pubblico con voi. Ovunque sono andato mi avete fatto sentire a casa (per questo vi ringrazio) e spero che per voi sia stato lo stesso. Ma adesso non me la sento più di continuare e credo sia meglio lasciarvi con il bel ricordo che avete di me. Ho troppe pressioni e forse è arrivato il momento di mollare tutto e darla vinta a tutte le persone che vorrebbero la fine della mia musica. Ho creato tante aspettative che non riesco a mantenere. Ho sentito il bisogno di sfogarmi con voi e dirvi che per adesso mollo tutto. Purtroppo mi sembra la decisione più onesta da prendere.

Un post condiviso da Rocco Hunt (@poetaurbano) in data: