Tish, l’ex concorrente di Amici cancella tutte le foto nella scuola: il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

Tish, ex concorrente di Amici di Maria De Filippi cancella tutte le foto di quando era nella scuola di Canale 5.

foto amici tish
Tish

Da poche ore abbiamo notato che la cantante Tish, uscita dal programma di Amici di Maria De Filippi, ha cancellato tutte le foto del suo profilo Instagram che riguardano il suo percorso all’interno della scuola di Amici. Una decisione piuttosto strana che fa pensare ovviamente ad una rottura piuttosto drastica con il programma di Maria De Filippi, ma cosa è successo?

Tish cancella le foto nella scuola di Amici di Maria 

Da quando è uscita dalla scuola di Amici, Tish sta ottenendo un grandissimo successo con il suo album, ma rinnegare diciamo in questo modo così palese, le sue origini all’interno della scuola di Amici ha fatto infastidire parecchio i suoi fan. Infatti la cantante ha cancellato tutte le foto in cui si vedeva la maglia di Amici che ovviamente indossava a scuola e che quindi testimoniavano in qualche modo il fatto che lei avesse partecipato al reality show di Maria De Filippi. I motivi non sono stati ancora resi noti, ma in una storia su Instagram, Tish ha spiegato che sebbene non sia solita giustificare le sue scelte pur tenendo ad Amici, visto che è grazie alla scuola che il pubblico l’ha conosciuto, il problema sta nella parola scuola. A suo dire sebbene sia impossibile rinnegare quel momento, sottolinea nella sua storia su Instagram, Tish spiega che probabilmente la sua idea era non rinnegare il percorso fatto, ma semplicemente chiudere una parentesi di un percorso e vedere come sarà questo salto nel buio che sta per per fare. Nessun tentativo di rinnegare quindi la scuola di Amici e sembra che non ci sia nessuna lite con Maria De Filippi, ma oggettivamente sono solo illazioni e il dubbio che ci sia stato qualche problema con la produzione il cast di Amici di Maria De Filippi rimane piuttosto alto.

Per ulteriori curiosità sui personaggi famosi del mondo dello spettacolo —>CLICCA QUI