Chi è Olivia Paladino: età, carriera e vita privata della compagna del Premier Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21

Ecco chi è Olivia Paladino: età, carriera e vita privata della compagna del Premier Conte. Tutto quello che c’è da sapere sulla “first lady”

Olivia Paladino, ecco chi è la compagna di Giuseppe Conte
Olivia Paladino, tutto quello che c’è da sapere sulla compagna del Premier Conte

Biondissima, acqua e sapone e una famiglia non di poco conto alle spalle: ecco chi è Olivia Paladino, la nuova fidanzata di Giuseppe Conte. Il Premier, da quando ha ricevuto la nomina, ha trovato serenità con una nuova compagna. Dopo la separazione dalla moglie, Conte ha infatti deciso di cambiare aria, scegliendo un amore diverso da quello precedente. Niente più colleghe dal mondo della giurisprudenza, vediamo meglio chi è la first lady. 

Potrebbe interessarti anche:

Olivia Paladino, ecco chi è la compagna del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Olivia Paladino, attuale compagna del Premier Giuseppe Conte, è figlia di Cesare Paladino, celebre proprietario dell’hotel Plaza. Anno di nascita 1964 e una vita trascorsa a Roma, dove fin da bambina ha frequentato le più rinomate scuole private. Oggi Olivia è tra le manager più affermate a livello nazionale nel settore alberghiero. Di lei, dall’elezione del Presidente del Consiglio, non se n’è mai parlato abbastanza, ma il ruolo di first lady le si addice del tutto. E’ nota differenza d’età tra i due: si contano ben 15 anni tra Olivia Paladino e Giuseppe Conte, accomunati da uno stesso destino. Entrambi sono già genitori: come Conte ha un figlio avuto dal precedente matrimonio, anche Olivia è già mamma di una splendida bimba, di cui però si sa molto poco. Una storia che procede a gonfie vele e di cui siamo sicuri scopriremo nuovi particolari col passare del tempo.

Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo e per non perderti nessun aggiornamento, news e indiscrezione sui VIP e i personaggi del momento più seguiti della TV e dei social —> clicca qui