Giulia Michelini in un’intervista confessa: “Alcune volte vorrei…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47

Giulia Michelini durante un’intervista ha fatto una confessione che ha sorpreso tutti: ecco le sue parole.

Giulia Michelini intervista
Giulia Michelini in un’intervista fa una confessione che ha lasciato tutti senza parole

È una delle attrici italiane più seguite ed amate al momento: Giulia Michelini è colei che interpreta la famosissima Rosy Abate, che sta per tornare in tv con la seconda serie. La romana ha fatto sapere, tramite un post su Instagram, di aver rilasciato un’interessante intervista al giornale Grazia: alcune sue dichiarazioni, riportate anche sulla copertina, hanno sorpreso tutti. Ecco di che si tratta.

Leggi anche:

Giulia Michelini in un’intervista confessa: “Alcune volte vorrei…”

L’attrice Giulia Michelini pochi minuti fa ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram in cui annuncia l’uscita della sua intervista al giornale Grazia: la copertina ha proprio lei come soggetto con indosso una giacca a quadri rossa e nera. Uno sguardo profondo lascia spazio ad una piccola frase dichiarata proprio da lei: “Quei giorni in cui vorrei un altro figlio“.

Le sue parole hanno lasciato tutti a bocca aperta: in molti conoscono il passato della Michelini. Lo ha raccontato tempo fa in un’intervista a Vanity Fair: a soli 19 anni è diventata mamma di Giulio Cosimo, avuto con l’allora compagno Giorgio Cerasuolo. Non è stata una gravidanza facile poiché i genitori dell’attrice non condividevano la scelta di non abortire: Giulia ha avuto il coraggio di mettersi contro i suoi genitori e far nascere colui che poi, come dichiarato da lei, l’ha salvata. E’ stato un periodo difficile per lei ma che, per fortuna, è durato poco dato che i nonni si sono subito innamorati del giovane, oggi 15enne.

  • Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo e per non perderti nessun aggiornamento, news e indiscrezione d’attualità e sui VIP ed i personaggi del momento più seguiti della TV e dei social clicca qui!