Addio a Carlo Delle Piane: morto l’attore che recitò al fianco di Totò e Sordi

Addio a Carlo Delle Piane: è morto all’età di 83 anni l’attore che recitò al fianco di Totò, Sordi e De Sica. 

Carlo Delle Piane
Carlo Delle Piane è morto all’età di 83 anni: dà il triste annuncio la moglie Anna Crispino

Ci ha lasciato un grande volto della cinematografia italiana: Carlo Delle Piane è morto a Roma all’età di 83 anni. Ha dato il triste annuncio la moglie, Anna Crispino. L’attore da poco aveva raggiunto i 70 anni di carriera: ha recitato in 110 set al fianco dei più grandi della cinematografia italiana, come Alberto Sordi, Aldo Fabrizi, Totò, De Sica, Pupi Avati e molti altri ancora.

Addio a Carlo Delle Piane: morto l’attore che recitò al fianco di Totò e Sordi

E’ scomparso Carlo Delle Piane all’età di 83 anni: l’Italia piange l’attore che ha recitato in 110 pellicole. Il suo primo film è arrivato a 12 anni e da quel momento non ha più smesso: debuttò nel ’48 quando venne scelto da Vittorio De Sica e Duilio Coletti per interpretare un ruolo in “Cuore“. Nel ’51 affiancò Aldo Fabrizi e Totò in “Guardie e Ladri”. Nel ’54 l’incontro con Sordi fece sì che diventassero colleghi in “Un americano a Roma“. Con Aldo Fabrizi, suo grande amico, ha recitato in “La famiglia Passaguai” e “Rugantino”. Grazie al film “Regalo di Natale“, Delle Piane vinse la Coppa Volti per la migliore interpretazione maschile alla 43esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Tantissimi altri premi come il Nastro d’argento, Globo d’oro e Premio Pasinetti per altre famose pellicole.

Nel 2013 ha sposato colei che sarebbe diventata la sua compagna di vita, Anna Crispino, più giovane di lui di 36 anni. La donna è sempre stata al suo fianco anche quando nel 2015 fu ricoverato d’urgenza all’ospedale di Roma per un emorragia cerebrale.

  • Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo e per non perderti nessun aggiornamento, news e indiscrezione d’attualità e sui VIP ed i personaggi del momento più seguiti della TV e dei social clicca qui!