Terremoto centro Italia: panico ad Amatrice, paura tra la folla

Terremoto al centro Italia, panico anche ad Amatrice: ecco la magnitudo, l’epicentro e la profondità della scossa preceduta da un fortissimo boato

Terremoto registrato oggi interno alle ore 15.18 esatte. L’epicentro della scossa è confermato nella provincia di Rieti, dopo attente analisi dei sismologi. Tuttavia, il terremoto è stato avvertito anche tra gli abitanti delle zone circostanti. Per cui, grande paura anche ad Amatrice in cui la terra ha tremato forte ancora una volta, facendo rinnovare il terrore degli abitanti colpiti da un fortissimo sisma non molto tempo fa.

Terremoto Rieti: paura anche ad Amatrice, attimi di panico

Per ora, non vengono riportati danni a cose o persone. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia stima la sua intensità in 3.5 con epicentro precisamente a Cittareale con una profondità di circa 12 chilometri. Non solo ad Amatrice, la scossa si è avvertita forte anche nelle città di Accumoli e Cascia. Prima della forte scossa, gli abitanti di quelle zone hanno avvertito un boato molto forte. E’ arrivata una seconda scossa alle 15.20, stavolta con una magnitudo di 2.4. Altra scossa, poi, dopo pochi minuti, di 2.8 con epicentro Norcia. Precisamente, la terza scossa alle ore 16.12. Attimi di panico, di vero terrore per la gente del posto che si ritrova a dover fare i conti ancora una volta con la terra che trema.