Morte Lady Diana, il drammatico retroscena raccontato dai figli: ‘Ecco cosa ci disse al telefono’

Anniversario morte Lady Diana, lo speciale su La5: ecco il drammatico retroscena raccontato dai figli William e Henry, ‘Ecco cosa ci disse quella sera al telefono’. 

Lady Diana morte retroscena
Morte Lady Diana, il terribile retroscena: ecco il contenuto dell’ultima telefonata con i figli (Getty Images)

Lady Diana è stata una delle icone femminili più forti della storia. Morta prematuramente il 31 agosto del 1997 a soli 36 anni in un incidente stradale a Parigi, la Principessa del Galles ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore del suo popolo, e non solo. Ma seil mondo intero ha pianto la sua scomparsa, è chiaro che il dolore più grande rimane quello della famiglia e in particolare dei figli, William e Henry, oggi entrambi adulti e felicemente sposati. Nel giorno del ventiduesimo anniversario della morte di Lady D, i due eredi hanno raccontato un drammatico retroscena in merito all’ultima telefonata che hanno avuto con la mamma.

Leggi anche: Lady Diana poteva salvarsi? La verità a 22 anni di distanza dall’incidente

Morte Lady Diana, il drammatico retroscena raccontato dai figli: ‘Ecco cosa ci disse quella sera al telefono’

Lady Diana è morta 22 anni fa, ma il suo ricordo è ancora vivo nel cuore di chi l’ha amata. Parliamo in particolare dei figli che la principessa del Galles ha avuto dal Principe Carlo D’Ighilterra, William e Henry. All’epoca della morte di Lady D, i due erano appena adolescenti e quest’evento li ha certamente segnati per sempre. In occasione dell’anniversario del tragico evento, La5 ha dedicato alla principessa uno speciale, condotto da Lavinia Orefici e Roberto Alessi, che hanno ripercorso la vita di Diana e anche la sua tragica fine. In merito alla sera del 31 agosto 1997, un drammatico retroscena è emerso. A raccontarlo, William e Henry, che hanno rivelato il contenuto dell’ultima telefonata avuta con la mamma prima dell’incidente.

I due giovani portano dentro un grande rimpianto, ovvero quello di non averle dedicato molto tempo quella sera al telefono: ‘Eravamo piccoli’ – ha raccontato William – ‘e ci scocciavamo di stare molto al telefono con i nostri genitori’. Le loro parole sono unanimi: ‘Se avessi saputo che era l’ultima telefonata le avrei dedicato più attenzione’, raccontano entrambi. Una chiacchierata breve, dunque, mentre erano in vacanza in Scozia con dei cugini. Una telefonata di 5 minuti, che è rimasta per tutti questi anni impressa nella loro mente.

Per rimanere aggiornato sui tuoi personaggi preferiti, CLICCA QUI