Alda D’Eusanio, Vieni da Me: “Mio marito era morto e io ero stata in coma”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:13

Vieni da Me, Alda D’Eusanio racconta di quando una collega l’ha ferita dicendole diverse cattiverie.

vieni da me
Alda D’Eusanio

C’è una novità nel programma Vieni da Me di Caterina Balivo, la famigerata lavatrice! Un ospite speciale si presterà alle domande di questo gioco nella puntata di oggi, 12 settembre 2019 di Vieni da Me e si tratta di Alda D’Eusanio, una donna che, come ha dichiarato Caterina Balivo stessa, non le manda certo a dire!

Vieni da Me, D’Eusanio: “Mi ha ferito, mio marito era appena morto e io non lavoravo perché ero stata in coma”

Alda D’Eusanio è così la prima ospite del pomeriggio di Vieni da Me di Caterina Balivo in onda oggi, 12 settembre e si presta al gioco della lavatrice. “I panni sporchi si lavano in tv” dichiara la padrona di casa e così comincia il gioco con un fazzoletto pieno di lacrime versate in senso metaforico in occasione di un incontro che si è rivelato uno scontro in in teatro tra Alda e una collega: “Non mi ha fatto arrabbiare, mi ha pugnalato al cuore”. Alda racconta così di questa esperienza in cui ha parlato con una collega conduttrice che resta anonima a Teatro che le ha risposto: “Mi ha detto io sto bene, lavoro e ho un marito. Io ero appena stata in coma, non lavoravo per quello e mio marito era morto. Il respiro mi va via solo a ricordarlo perché è stata una pugnalata che non meritavo”. Caterina così le chiede se questa collega voleva ferirla e la risposta della D’Eusanio è solo una: “Certo che sì”. Segue il gioco e quel fazzoletto la D’Eusanio decide di non lavarlo, ma di buttarlo perché certe persone bisogna assolutamente evitarle. Il discorso poi cambia e si cerca di smorzare parlando del cane, Mia, della conduttrice in omaggio a Mia Martini.

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dei VIP CLICCA QUI