Simone Annicchiarico a cuore aperto a Vieni da Me: ‘Pippo Baudo è stato fondamentale per me’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09

Vieni da Me, Simone Annicchiarico si racconta a cuore aperto: ‘Pippo Baudo è stato fondamentale per me’, poi parla della malattina della madre. 

Simone Annicchiarico Vieni da mePippo Baudo
Simone Annicchiarico a Vieni da Me: ‘Pippo Baudo è stato importantissimo per me’

Vieni da Me è  entrato nel vivo e uno degli ospiti è Simone Annicchiarico, figlio del grande Walter Chiari e di Alida Chelli, il cui matrimonio è durato poco ma è stato incredibilmente intenso, come raccontato da Simone, che ha raccontato la sua infanzia, parlando a cuore aperto. Una delle persone che ha menzionato con più affetto è stato Pippo Baudo, che per Simone è stato fondamentale. Ecco il suo particolare racconto, che poi si è spostato sulla malattia della madre.

Leggi anche —> Vieni da Me, arriva la notizia tanto attesa: l’annuncio di Caterina Balivo

Simone Annicchiarico Vieni da Me: ‘Pippo Baudo è stata una persona fondamentale’

Simone Annicchiarico è stato ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me e ha parlato della sua vita a 360 gradi, dal rapporto con i genitori alla sua vita privata. Una delle persone che ha nominato con grande affetto è Pippo Baudo, grande amico di famiglia, e in particolare grande amico suo. ‘Pippo mi è stato sempre dietro’ – ha raccontato Annicchiarico – ‘ha capito quale strada avrei dovuto intraprendere’. Poco prima dell’iscrizione di Simone al liceo scientifico, infatti, Baudo vide alcuni dei suoi disegni e lo ‘costrinse’ a iscriversi all’Artistico, perché riteneva che quella sarebbe stata la strada migliore per lui. ‘Mi ha iscritto lui personalmente a scuola e mi ha salvato, perché ho dei ricordi meravigliosi del liceo’. 

Annincchiarico ha parlato anche del suo rapporto con i genitori, in particolare della madre, che ha definito una persona ‘meravigliosa’, amante degli animali e della libertà. Simone ha rivelato che Alida Chelli è stata anche molto sola e che lui le è sempre stato vicino fino alla fine della sua vita, giunta dopo una lunga malattia. ‘Non è stato difficile starle vicino, è stato solo brutto’, ha concluso Simone, che si è emozionato ricordando i suoi genitori e la loro intensa storia d’amore.

Per ulteriori news su Vieni da ME, CLICCA QUI