Alberto Angela, Ulisse: chi è la moglie del famoso conduttore?

Vita privata Alberto Angela: chi è la moglie del conduttore di Ulisse Il Piacere della Scoperta.

moglie alberto angela

Se non avete ancora acceso la televisione su Rai 1 è tempo di affrettarsi perché questa sera, sabato 21 settembre, va in onda la prima puntata di Ulisse Il piacere della scoperta. Condotta come sempre da uno straordinario Alberto Angela, il figlio di Piero, ormai diventato famoso nonché un vero e proprio sex symbol riesce ad incollare allo schermo ogni volta milioni di telespettatori che seguono i suoi racconti in giro per l’Italia alla scoperta dei tesori con grandissima attenzione.

Alberto Angela: Ulisse, prima puntata cosa sapere

La prima puntata ci porterà alla scoperta di un luogo importante interculturale. Quella che era la capitale dello stato ebraico. Il telespettatore così si tufferà nel mondo di Gerusalemme ai tempi di Gesù e Alberto Angela accompagnerà i telespettatori appunto in questo periodo ricco di tensioni con accanto lo straordinario Gigi Proietti. Si seguirà la storia della vita di Gesù, presentata come dicono i Vangeli, e andando a conoscere i protagonisti della storia e anche le località più interessanti proprio di questo luogo.

Chi è la moglie di Alberto Angela?

Ma quello che incuriosisce probabilmente di più gli telespettatori è anche la vita privata di Alberto Angela perché oltre ad aver scoperto che ha dei figli è ovviamente sposato. Ma chi è la moglie di Alberto Angela? Il sex symbol d’Italia ha una compagna che si chiama Monica: sono sposati dal 1993 e ha avuto con lei tre figli Alessandro, Edoardo e Riccardo. Come avrete capito, visto che non ci sono praticamente informazioni su di loro, la coppia è molto riservata e non ama finire sotto la luce dei riflettori. Sappiamo così pochissimo sulla vita privata di Alberto Angela e la moglie, che vuole mantenere la privacy e infati non lo accompagna praticamente mai nelle manifestazioni pubbliche.

Per essere sempre aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo dello spettacolo clicca qui!