Maurizio Costanzo a Domenica In, imbarazzo in studio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:10

Maurizio Costanzo a Domenica In, imbarazzo in studio: il popolare conduttore ospite di Mara Venier la combina grossa, studio allagato e risate.

Maurizio Costanzo Domenica In Mara Venier
Maurizio Costanzo a Domenica In, imbarazzo in studio con Mara Venier

Maurizio Costanzo a Domenica In, imbarazzo in studio: ampiamente annunciato, ironico come sempre, in byuona forma visto che nell’ultimo anno ha perso sei chili. Così è apparso Maurizio Costanzo che ha aperto la puntata di oggi a Domenica In. Ospite dell’amica Mara Venieri, che ha un rapporto fraterno anche con la moglie, il giornalista e conduttore ha parlato di tutto. Dall’attentato del 1992 nel quale ha rischiato di morire insieme a Maria De Filippi, alla sua storia attuale con lei. Ma proprio le raccomandazioni di Queen Mary all’amica hanno prodotto un incidente divertente e curioso al tempo stesso.

Potrebbe interessarti anche:

Maurizio Costanzo a Domenica In, imbarazzo in studio: l’amore infinito per Maria

Maurizio Costanzo a Domenica In, Maria De Filippi a seguire la diretta da casa. Lei però si è raccomandata con l’amica Mara di farlo bere tanto e il consoglio è stato puntualmente accolto. Quando però è entrata l’acqua per il Sor Maurizio, l’incidente: tutta l’acqua per terra e sulla poltrona della Venier. Una scena tragicomica, degna del miglior Fantozzi. Lui ha cercato di minimizzare, lei invece non sapeva più come sedersi per non bagnarsi il vestito. Alla foine ci ha pensato un’asdsistente di studio che ha asciugato tutto.

Ma Maurizio Costanzo ha affrontato anche temi delicati come quello dell’eutanasia, un tema che vive da quando a 17 anni ha perso prematuramente il padre. Poi 27 anni fa l’attentato a Roma in ia Fauro. Erano in macchina insieme, per un miracolo si sono salvati ma da allora non viaggiano più sulla stessa macchina. Così come non dormono nello stesso lettto. La spiegazione è semplice: lui russa, non poco, e così per rispetto della moglie meglio farsi da parte. Alla fine però arriva una dicharazione d’amore bellissima: “L’unico mio matrimonio che ha retto è questo. Io sono in debito con lei per questi 25 spero che arrivino almeno a 35”.

Per rimanere aggiornato sui vostri personaggi preferiti, CLICCA QUI