Giulio Raselli nella polemica a Uomini e Donne: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Trono Classico Uomini e Donne, Giulio Raselli nella polemica per il suo carattere.

giulio raselli uomini e donne

Il carattere di Giulio Raselli, tronista di Uomini e Donne finisce subito al centro della polemica. In queste prime puntate del Trono Classico di Uomini e Donne il ragazzo ha dimostrato subito il suo carattere e le corteggiatrici sostengono che lui sia un cacciatore. In studio così nelle puntate è scattata un po’ di polemica nei suoi riguardi, ma Giulio Raselli sa difendersi al meglio a riguardo.

Giulio Raselli, Uomini e Donne, Trono Classico, al centro della polemica

Tutto nasce perché Veronica, una corteggiatrice del parterre, sta uscendo anche con Alessandro e Giulio si è dimostrato subito ingelosito. Le altre ragazze del trono così sostengono che lui sia un cacciatore: “Non appena Veronica ha detto che aveva un interesse maggiore per Alessandro tu sei impazzito”. Ma non finisce qui, Giulio Raselli è finito anche al centro dei discorsi tra l’altro tronista e la corteggiatrice. I due, che hanno condiviso un passato difficile senza il padre sostengono che Giulio su questo non la possa capire. Il tronista Raselli però si infervora: “Sono stufa che il fatto che io abbia avuto un’infanzia normale venga criticato, come sono stufo del fatto che si dica sempre che con me c’è solo chimica”. Il povero Giulio, infatti, si è già sentito dire la stessa cosa dalla tronista Giulia Cavaglia che ha usato questa “scusa” per non sceglierlo e uscire con Manuel Galiano. Insomma, il carattere di Giulio è forte, spigoloso, sicuramente alla ricerca della battaglia e di una donna che ha un carattere molto forte. Cosa che sembra aver già trovato in un’altra corteggiatrice. Eppure Raselli, come abbiamo già avuto modo di vedere, ha anche un lato molto dolce e romantico. Chissà se lo dimostrerà anche con le altre corteggiatrici del programma. Per ora è presto!

  • Per tutte le anticipazioni e news su Uomini e Donne e tutti i protagonisti della nuova edizione CLICCA QUI