Beppe Bigazzi sospeso dalla Rai nel 2010: ecco cosa successe a La Prova del Cuoco

Beppe Bigazzi si è spento a 86 anni: nel 2010 fu sospeso dalla Rai dopo una puntata de La Prova del Cuoco, ecco il motivo. 

Beppe Bigazzi sospeso Rai
Beppe Bigazzi morto a 86 anni: nel 2010 fu sospeso dalla Rai a La Prova del Cuoco, ecco il motivo

Beppe Bigazzi è morto ieri ad Arezzo dopo aver lottato per anni contro una grave malattia. Il giornalista e gastronomo, volto storico de La Prova del Cuoco, ha lasciato un grande vuoto nel programma di Rai Uno e in tutti quelli che lo hanno conosciuto. Commovente il ricordo di Antonella Clerici su Instagram. La conduttrice ha condiviso tanti anni di trasmissione con il giornalista ed è rimasta davvero provata dalla sua scomparsa. E come lei anche tutti gli altri ex colleghi di Beppe. Ma c’è un episodio della carriera di Bigazzi che è rimasto nella storia della Rai: parliamo di quando è stato sospeso dai vertici dell’azienda nel 2010, dopo una puntata de La Prova del Cuoco. Ecco cosa successe.

Beppe Bigazzi, ecco perché fu sospeso dalla Rai nel 2010

Beppe Bigazzi ha lavorato a La Prova del Cuoco dal 2000 al 2010 senza sosta, diventando anche co-conduttore di Antonella Clerici. Dopo 10 anni di attività, però, la carriera del giornalista a Rai Uno ha subito una battuta d’arresto, durata alcuni anni. Il motivo dell’allontanamento di Bigazzi da La Prova del Cuoco sta in alcune sue dichiarazioni che furono ritenute offensive dai vertici dell’azienda. Durante uno degli appuntamenti quotidiani con lo show culinario, che in quell’anno era presentato da Elisa Isoardi, Bigazzi parlava del giovedì grasso e raccontò che dalle sue parti, in provincia di Arezzo, c’era l’usanza in quel periodo dell’anno di mangiare la carne di gatto.

Bigazzi raccontò che da giovane l’aveva assaggiata più volte e che era buonissima, e spiegò anche il procedimento di cottura per rendere la carne più morbida e saporita. Le sue parole fecero scalpore, perché furono considerate un’istigazione alla violenza contro un animale da affezione, quale è il gatto. Per questo Bigazzi fu immediatamente sospeso dalla Rai, per poi tornare a La Prova del Cuoco nel 2013, dopo un’esperienza a Sky.

Per rimanere sempre aggiornato sui tuoi personaggi preferiti, CLICCA QUI