Domenica Live, Lucas Peracchi rompe il silenzio: l’accusa ad Eva Henger

Nella puntata di ieri di Domenica Live, è stato ospite Lucas Peracchi: l’ex tronista di Uomini e Donne ha lanciato una pesante accusa verso Eva Henger.

Domenica Live Lucas Peracchi
Lucas Peracchi lancia contro Eva Henger: ecco cosa dice l’ex tronista. Fonte Foto: screenshot video

Saremo giunti al capitolo finale? Nella puntata di Domenica Live andata in onda ieri 13 Ottobre, Barbara D’Urso ha intervistato Lucas Peracchi, il fidanzato di Mercedesz Henger. In queste ultime settimane, i due giovani ragazzi sono stati al centro dell’attenzione. In particolare, in seguito a clamorose accuse che Eva, madre di Mercedesz, ha fatto nei confronti dell’ex tronista di Uomini e Donne. Stando a quanto dichiarato dall’ex attrice in una recente intervista, sua figlia sarebbe stata, in diverse occasioni, picchiata dal suo fidanzato. Ecco. A distanza di alcune settimane, la storia continua. Ecco, perciò, cosa dichiara Lucas in diretta televisiva.

Lucas Peracchi a Domenica Live: “Eva Henger ha inventato tutto”

Così, dopo l’intervista di Mercedesz Henger della settimana scorsa a Domenica Live, a raccontare tutta la verità sulla vicenda è stato Lucas Peracchi. Ospite della puntata di ieri dello show di Barbara D’Urso, l’ex tronista di Uomini e Donne ha smentito pubblicamente tutte le insinuazioni che, nei giorni scorsi, la madre della sua fidanzata ha fatto nei suoi confronti. Lasciandosi andare, inoltre, anche a delle clamorose accuse nei confronti dell’ex attrice. Non solo, infatti, il personal trainer ha dichiarato che tutto ciò raccontato dalle Henger in queste ultime settimane è tutto inventato e, quindi, finto. Ma avrebbe insinuato, inoltre, che Eva sarebbe una ‘torturatrice di animali’. Stando alle parole del buon Peracchi, la madre della sua fidanzata sarebbe stata solita rinchiudere il suo cane all’interno di uno sgabuzzino soltanto perché considerato ‘brutto’. Insomma, delle accuse davvero inaudite, c’è da ammetterlo. Ma non solo. Perché, per concludere ed avvalorare la sua tesi, l’ex tronista ha puntualizzato che, qualora la storia della violenza fosse stata vera, una madre sarebbe dovuta recarsi immediatamente in caserma per denunciare l’accaduto, anziché andare in diverse trasmissioni televisive.