Salvo Sottile shock su Alessandro Siani: “Non è un comico, non fa ridere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25

Salvo Sottile shock su Alessandro Siani: “Non è un comico, non fa ridere”, il commento arriva proprio mentre lui è in trasmissione a Che tempo che fa

Salvo Sottile Siani
Salvo Sottile shock: il commento durissimo su Alessandro Siani

Alessandro Siani è stato ospite di Che tempo che fa con Fabio Fazio: è stato lì per presentare il suo nuovo film, ‘Il giorno più bello del mondo’. Un film che racconta di un bambino magico. “Ha 4 anni, è stato il primo a fare il provino e l’ho scelto perché era il più bravo”: così ha parlato del protagonista del film che uscirà il 31 ottobre. Tante battute e tanti momenti di ilarità nel corso della trasmissione. Ma non è mancato qualche momento di commozione quando l’attore ha ricordato Carlo Croccolo, scomparso qualche giorno fa. E non è mancato nemmeno qualche momento di serietà, quando Siani ha aperto una piccola parentesi sugli operai della Whirlpool in difficoltà di cui nessuno parla. Proprio durante la trasmissione, Salvo Sottile ha commentato su Twitter in maniera abbastanza ‘sprezzante’.

Alessandro Siani a ‘Che tempo che fa’: durissimo commento di Salvo Sottile

Alessandro Siani era in trasmissione con Fabio Fazio quando è arrivato il commento di Sottile su Twitter: «Siani è un non comico, uno che non fa ridere neanche se ci si mette d’impegno. Fa battute di una banalità rara e con quella verve e quella enfasi rende il napoletano fastidioso quando invece è caldo e ammaliante. Sarei curioso di sapere quanto incassano i suoi film #ctcf».

Non sappiamo, ovviamente, almeno per il momento, se ci saranno aggiornamenti. Potrebbe essere che Alessandro Siani gli risponda in qualche modo. Magari, potrebbe farlo pubblicando i numeri degli incassi del suo ultimo film. Un film che già sta scatenando la curiosità di tutti i suoi fan. In uscita il 31 ottobre, nella serata di Halloween, molto probabilmente registrerà un bel po’ di biglietti venduti. Ormai, Siani è un comico conosciuto in tutta Italia. Negli anni ha raggiunto altissimi livelli di successo e di sicuro questo sarà un altro film campione d’incassi.