Elena Santarelli, l’operazione del figlio: “E’ durata 14 ore, mi disse…”

Elena Santarelli a Domenica In, il racconto da brividi sull’operazione di suo figlio gela tutti: parole che commuovono i telespettatori

Elena Santarelli figlio
Elena Santarelli e suo marito Bernardo Corradi

Elena Santarelli è stata ospite di Mara Venier negli studi di Domenica In nella puntata del 20 ottobre 2019. Ha raccontato tutto del suo libro “Una mamma lo sa” che sta per uscire. Ma non solo: c’è stata l’occasione per parlare anche di diversi retroscena sulla sua vita privata, sulla sua famiglia e ci sono stati anche moltissimi videomessaggi da parte delle persone che le vogliono bene e che le sono state vicine in questo momento. Elena non poteva non parlare, inoltre, della grandissima vittoria che ha appena conquistato suo figlio con la guarigione. Come sappiamo, il piccolo è stato affetto da un pericoloso tumore cerebrale, ma adesso è totalmente fuori pericolo ed Elena non può che gioire immensamente.

Elena Santarelli a Domenica In: l’operazione di suo figlio e l’uscita del libro

Presto uscirà il suo libro: “Una mamma lo sa”. In diretta a Domenica In è arrivato anche un video di suo marito Bernardo Corradi, che non ama particolarmente apparire, per farle gli auguri. Con lui ha uno splendido rapporto, che è stato messo alla prova soprattutto da questa notizia abbastanza scioccante per una coppia. E’ un progetto a cui Elena tiene molto. “L’ennesimo gesto di altruismo di una donna con la D maiuscola”, così ha parlato suo marito.

Mara Venier ha voluto porle qualche domanda sul piccolo Giacomo ed Elena si è lasciata andare ad un racconto da pelle d’oca: “Quando il 6 dicembre Giacomo è stato operato, è stato un intervento lungo 14 ore. Nell’attesa mi sono messa ad ascoltare la musica, tante canzoni tra quelle che mi sono capitate a caso, ho pensato che questa canzone, Leave a Light on, che dice “lascerò una luce accesa” fosse un segno. Ho preso anche delle gocce calmanti, venivo dai 5 giorni precedenti senza aver mangiato e senza aver dormito. Ho consegnato mio figlio in sala operatoria, ma non sapevo come sarebbe uscito o sei lo avrei rivisto. Lui mi ha detto nella sala d’attesa, in sala operatoria. Lui mi chiese: “Mamma posso morire con questo intervento?”. Non ne avevamo mai parlato e io ho detto “No Giacomo, ma che dici, l’intervento durerà un’ora, sarà velocissimo”. Qualche settimana dopo mi ha detto “Mamma io lo sapevo che avevi paura, ti tremava il labbro e avevi le mani sudate e bagnate”. Non si può nascondere nulla”. Un racconto che fa commuovere il pubblico in studio ma anche i telespettatori da casa. Non solo, anche Mara Venier aveva gli occhi lucidi. Insomma, un momento di profonda commozione per tutti quelli che hanno ascoltato le parole di Elena.

  • Per ulteriori news su Elena Santarelli –> clicca qui