Rocco Siffredi rompe silenzio dopo Live-Non è la D’Urso: la risposta alle critiche su Instagram

Domenica scorsa, Rocco Siffredi è stato ospite della puntata di Live e protagonista di una sconvolgente confessione: ecco la sua risposta alla critiche.

Rocco Siffredi dopo Live
Dopo la puntata di Live, Rocco Siffredi ha risposto alle critiche: cosa dice su Instagram. Fonte Foto: Instagram

Non è assolutamente la prima volta che Rocco Siffredi si trova al centro di ‘putiferi’ social. È accaduto un bel po’ di mesi fa con Mario Adinolfi. Ed è accaduto pochissimi giorni fa, in seguito alla sconvolgente confessione durante la puntata di Live-Non è la D’Urso. Come tutti sapete, l’attore di film a luci rosse è stata uno degli ospiti dello show domenicale di Barbara D’Urso. Ed è stato proprio in questo momento che, su richiesta di Alda D’Eusanio, Rocco ha raccontato di un particolare episodio avvenuto con un’anziana durante il funerale di sua madre. Episodio che, come raccontato anche in un nostro recente articolo, ha provato una furiosa reazione da parte del web. È proprio per questo motivo che, a distanza di giorni, Siffredi ha deciso di rompere il silenzio. E rispondere, una volta per tutte, a tali critiche.

Rocco Siffredi dopo Live: la sua risposta a tutte le critiche

Le parole di Rocco Siffredi durante la puntata di Live-Non è la D’Urso hanno avuto un eco davvero incredibile. Tantissimi, infatti, sono stati sul web i commenti che, sia da personaggi dello spettacolo che da ‘gente comune’, hanno espresso il dissenso riguardo a tale confessione. È proprio per questo motivo che, pochissimi giorni fa, l’attore di film a luci rosse ha deciso di rompere il silenzio. Tramite un post pubblicato sul suo account ufficiale su Instagram, il buon Siffredi ha messo a tacere tutte le polemiche di questi ultimi giorni. Ecco cosa dice:

Ecco. Il suo messaggio è molto, ma molto chiaro. Stando a quanto scritto dall’attore ciò che farebbe davvero ‘male’ è un’informazione sbagliata che si può dare della figura femminile e, soprattutto, tutto ciò che riguarda il suo mondo lavorativo. Ma il rapporto intimo in quanto tale, secondo Rocco, non è assolutamente ‘male’. Anzi.