Le donne guardano i film erotici? Sì e per un motivo preciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Le donne guardano i film porno sì o no? La risposta è sì, il pubblico cresce e soprattutto c’è una motivo preciso.

donne-guardano-film-porno (2)
Pixabay

È finita da un pezzo l’epoca in cui i film porno erano dedicati solo agli uomini. Nei siti a luci rosse, per così dire, fra tante categorie ce ne sono anche molte dedicate alle donne. Magari ci sono video più romantici, altri che invece vanno a stuzzicare precise fantasie femminili che altrimenti gli uomini dimenticano di mettere in pratica.

Le donne guardano i film porno

Come riporta Il Fatto Quotidiano, Pornhub ha rilevato che negli ultimi anni sempre più donne si sono dedicate al porno online con un aumento del traffico femminile che è lento, ma costante dal 2014. In Italia il 29% delle donne guarda i film erotici e i siti di categoria stanno specificando sempre di più il loro pubblico creando sezioni con i contenuti più guardati dalle donne. Del resto sono tante anche le registe che, come Erika Lust, hanno deciso di realizzare sì film pornografici, ma senza la figura dominante dell’uomo. Pellicole e video insomma in cui la donna ha spazio per le sue fantasie.

Perché il pubblico femminile guarda i film porno?

In Italia le donne su Pornhub sono cresciute del 6%, ma perché anche le ragazze guardano questi film? A parte che per la parità dei sessi questa domanda non andrebbe nemmeno fatta, ma gli uomini più curiosi giustamente si chiedono perché questa nuova tendenza. In primis le donne single amano provare piacere esattamente come gli uomini. In secondo luogo la masturbazione (ne abbiamo parlato più volte) permette di conoscersi meglio e quindi anche di fare meglio l’amore col partner. E poi capita anche che le donne guardino i film porno per “tenersi aggiornate”. Sapere magari come si fa una determinata pratica, oppure vedere cosa piace di più ad un compagno… nel mondo dei siti pornografici si possono avere molte risposte anche a svariate fantasie e domande che altrimenti magari non si sarebbe mai osato chiedere a qualcuno.