Perché mettiamo sempre gli stessi vestiti?

Abbiamo l’armadio pieno ma mettiamo sempre le stesse cose: i motivi per cui lo facciamo ci dicono molto di noi.

perchè-mettere-sempre-stessi-abiti (2)

Quante volte avremo aperto l’armadio esclamando: “Oh cielo, non ho niente da mettere!”. E davanti a voi l’armadio è pieno zeppo stracolmo di vestiti. Oppure sarà capitato a tutti di ritrovarsi, magari in determinati periodi, a indossare sempre gli stessi capi, lasciandone da parte altri che vengono quasi dimenticati. Perché succede? Perché indossiamo sempre gli stessi abiti anche se abbiamo l’armadio pieno?

I motivi psicologici per cui ci vestiamo sempre uguale

Dietro a questo comportamento c’è una spiegazione psicologica ben chiara. Il primo motivo per cui non cambiamo outfit è che preferiamo stare nel comfort. Sappiamo che con quel jeans o con quella maglia stiamo comodi. Non ci tira, non ci segna, non ci viene voglia di strapparcelo di dosso dopo tre passi. E allora ci “accasciamo”. Sentiamo di non correre rischi e non ne vogliamo. Praticamente ci stiamo vestendo con delle abitudini alle quali non vogliamo rinunciare. Sono capi che ci fanno sentir coccolati. Inoltre generalmente chi non osa cambiare mai abiti è perchè preferisce “stare nell’ombra”, non sentirsi troppo osservato e non ha interesse a farsi vedere. Altro motivo per cui indossiamo sempre gli stessi vestiti è anche il tempo a disposizione. Spesso al mattino si viaggia velocemente e quindi invece di fare diverse prove davanti all’armadio meglio andare sul sicuro e indossare quei capi che sappiamo ci fanno stare bene. Per osare un po’ potreste prepararvi i vestiti la sera prima, scegliere quelli che vi piacciono e che magari non indossate da un po’. Al mattino sarete comunque in orario, ma indossando capi nuovi! Date poi un’occhiata in modo oggettivo ai capi che avete nell’armadio. Magari ci sono vestiti che non usate più. Altri che non vanno bene e altri ancora che vi stanno male ma siete sempre convinte che dimagrirete e ci entrerete. Basta. Donateli in beneficienza e fate ordine. È il primo passo per sentirsi meglio.