L’orario perfetto per fare l’amore: esiste un momento preciso della giornata

L’orario perfetto per fare l’amore: esiste un momento preciso della giornata e non solo, l’esperta ci suggerisce anche il giorno del mese ideale

Ora giusta per fare l'amore
Sapete che esiste l’ora perfetta per fare l’amore?

Sapete qual è l’orario perfetto in cui fare sesso con il proprio partner? In molti, hanno idee sbagliate sull’argomento. Si pensa, addirittura, che non ci sia un orario giusto. Ma non è così. Lo sottolinea Alisa Vitti, autrice del libro Woman Code: ci sono diversi dettagli da non sottovalutare. Anzi, secondo la famosa autrice, ci sarebbe anche una data precisa del mese in cui fare sesso potrebbe risultare più facile ed appagante per entrambi. Sì, perché stando a quanto sostiene, l’importante per una coppia è trovare il giusto feeling per l’accoppiamento. Bisogna essere in perfetta sintonia, ecco. Ed anche stare attenti a certi errori che sono a dir poco comuni.

Qual è l’orario giusto per fare l’amore? E il giorno preciso del mese?

Siccome si parla di sintonia, di ‘feeling’, è giusto che ognuno faccia sesso quando e come gli pare. Tuttavia, se seguiamo alcune semplici regole, tutto può sembrarci di colpo più semplice. Ad esempio, al contrario di come tanti immaginano il momento perfetto per fare l’amore non è la sera, quando le luci si abbassano e la coppia si ritrova a letto. Anche se, magari, può sembrare quello il momento giusto per molte coppie, l’esperta dice che l’orario perfetto per l’accoppiamento è verso le 15.00. Dopo mangiato. Sì, è quello il momento perfetto per approcciare con l’altro sesso e tentare l’accoppiamento. Perché è proprio quello il momento della giornata in cui è possibile instaurare il feeling necessario tra l’uomo e la donna.

E qual è invece il giorno del mese in cui è indicato fare sesso? Il decimo dopo l’ovulazione. Ce lo dice ancora l’esperta. In quel giorno, infatti, il corpo della donna rilascia agenti estrogeni e testosterone, tanto da sentirsi attratta maggiormente dall’uomo. Certo, non sempre si ha a disposizione il tempo necessario per essere insieme proprio in quel momento. Ricordiamo, infatti, che quando ci si trova sul posto di lavoro è difficile ‘mollare’ tutto e andare a casa per raggiungere il proprio partner. Beh, è questione di priorità.