Vieni da Me, Francesca Barra sulla perdita del figlio: “Non riesco ad accettarlo”

Vieni da Me, Francesca Barra sulla perdita del figlio: “Non riesco ad accettarlo”; ecco cosa ha raccontato a Caterina Balivo.

Oggi, 7 novembre 2019, è andata in onda una nuova ricchissima puntata di Vieni da Me, il seguitissimo talk di Rai Uno condotto da Caterina Balivo. Ospite della puntata di oggi, tra gli altri, anche Francesca Barra, scrittrice e giornalista, attualmente legata all’attore Claudio Santamaria. Durante l’intervista, Francesca ha affrontato diversi temi, tra cui la fine del precedente matrimonio con Marcello, dal quale ha avuto tre figli. Una rottura molto criticata sul web, sul quale la giornalista ha dovuto combattere contro le critiche degli haters. Ma la Barra ha toccato anche un argomento molto delicato per lei: la perdita del bambino, concepito con l’attore Claudio Santamaria, ma mai nato. Un dolore atroce, che Francesca sente ancora vivo. Ecco cosa ha rivelato durante l’intervista di Caterina Balivo a Vieni da Me.

Vieni da Me, Francesca Barra sulla perdita del figlio: “Non riesco ad accettarlo”

“Non riesco ad accettare che la mia pancia sia vuota. Ero persa, fragile, in quel momento ho capito di non essere invulnerabile. Io che mi sono sempre sentita una leonessa, una guerriera”. Con queste parole, Francesca Barra parla dell’aborto avuto qualche mese fa. Una ferita che non è ancora guarita: “Sono crollata e non mi sono ancora alzata del tutto.” Un amore, quello tra Francesca e Claudio, che procede a gonfie vele. Ma che ha dovuto affrontare un periodo davvero buio: “È stato un periodo nero, e questa ferita resta come una cicatrice”. Ma la giornalista racconta di aver trovato la forza per ricominciare grazie al suo lavoro, al suo amore per Claudio e ai suoi figli. Ai quali ama ricordare che la loro mamma non ha tre figli, ma quattro. E con Claudio Santamaria, la Barra ha appena scritto un libro, dal titolo “La giostra delle anime”