Dritto e Rovescio, rissa sfiorata in studio tra Brasile e Vauro: il video del faccia a faccia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17

Ieri sera, durante la puntata di “Dritto e Rovescio”, è stata sfiorata la rissa in studio tra “Brasile”, un neofascista, e Vauro: ecco il video

dritto e rovescio rissa vauro brasile
Dritto e Rovescio rissa sfiorata tra Vauro e Braile (Fonte: screen)

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata di Dritto e Rovescio, periodico di approfondimento giornalistico condotto da Paolo Del Debbio. È stata una puntata molto molto accesa e tra i vari temi affrontati vi era quello del razzismo negli studi. L’occasione ovviamente è stata fornita dai cori dei tifosi del Verona nei confronti di Mario Balotelli nella scorsa giornata di campionato. In studio vi erano vari opinionisti, tra cui Francesca Fagnani e Vauro. I due sono stati protagonisti di un’accesa lite con un neofascista che a Roma si fa chiamare “Brasile“.

Dritto e Rovescio, rissa sfiorata tra Vauro e Brasile

Ieri sera, durante la consueta puntata del programma di approfondimento giornalistico condotto da Paolo Del Debbio su Rete 4, Vauro e Brasile hanno sfiorato la rissa in studio. Il neofascista romano è intervenuto dal pubblico per replicare alle parole della giornalista Francesca Fagnani: “Roma non è fascista, Roma è casa mia. Nella mia borgata vigono ordine e disciplina. Devi fare quello che ti dico io“. La Fagnani, allora, ha risposto ironicamente chiedendo in che film succedesse tutto questo e Brasile ha replicato duramente: “Te li faccio vedere io i film“. La sua risposta non è piaciuta a Vauro, che si è alzato di scatto ed è andato a muso duro con il neofascista romano: “Vergognati! Hai minacciato una donna“. I due sono stati divisi dai presenti in studio e il conduttore Del Debbio ha esclamato: “Calmatevi altrimenti vi caccio entrambi“.

Sul web, ovviamente, il pubblico si è diviso: da una parte c’erano quelli che appoggiavano Vauro e chiedevano come mai figurasse un neofascista nel pubblico, dall’altra c’erano quelli che lo criticavano e denigravano le sue vignette satiriche.
Non è la prima volta che lo studio del programma di Del Debbio si accende. Di recente il conduttore ha avuto una lite abbastanza furiosa con Cecchi Paone.